Il tecnico rossonero commenta a Sky Sport il deludente pareggio esterno contro gli uomini di Nicola.

Problema di atteggiamento o mancanza di lucidità? Al termine del match contro la Salernitana, Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Sky Sport. “La squadra ha fatto bene con e senza Ibra, quindi non imputo nulla a lui. Non siamo stati bravi dal punto di vista tecnico e abbiamo commesso delle ingenuità pagate poi a caro prezzo. Siamo partiti bene, andando in vantaggio, ma poi abbiamo perso lucidità. Siamo stati frenetici e, nonostante le occasioni per tornare in vantaggio, non ci siamo riusciti. Quando non riusciamo a giocare da Milan è sempre una opportunità persa”.

Una dura lezione per Pioli e i suoi ragazzi. “Siamo delusi, io e i ragazzi. Noi l’abbiamo approcciata e preparata bene. Gli errori successivi non sono da noi. Sono giocate che ci hanno impedito di fare il nostro solito calcio pulito. Gli approcci dei due tempi sono stati giusti. Poi qualche errore tecnico e di posizione ha rovinato tutto. Abbiamo concesso troppo. Quando però subisci due gol ovvio che diventa difficile vincere. Volevamo molto di più. Ma impareremo dai nostri errori per cercare di vincere la prossima”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Pioli: “Volevamo chiudere subito la gara, invece bisognava controllare”

Messias: “Siamo delusi, abbiamo lasciato punti per strada”