L’amarezza del tecnico rossonero dopo il pareggio contro la Salernitana di Nicola. Una serata storta per i rossoneri.

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa a pochi minuti dal 2-2 maturato contro la Salernitana. “Ci siamo fregati da soli – ha dichiarato –, volevamo chiudere la partita invece bisognava controllarla. Una volta andati in vantaggio bisognava essere più lucidi, palleggiare meglio e non rischiare le ripartenze. È una lezione che dobbiamo imparare. Abbiamo approcciato con precisione e intensità e dopo non dovevamo pensare di chiudere la gara in venti minuti ma gestire meglio e rimanere più compatti. Siamo stati troppo generosi, poi le partite si complicano ma è un peccato perché non abbiamo messo in campo la migliore prestazione“.

Ora si complica la strada che porta allo scudetto. “Non abbiamo fatto una grande prestazione mentre la Salernitana ha fatto una partita generosa e d’impegno. La squadra ha dimostrato di saper giocare meglio, oggi non siamo stati così precisi. Abbiamo sbagliato sia nell’ultimo passaggio che in difesa. Leao e Theo? Non credo sia stata la fascia sinistra il nostro punto debole stasera”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Il Milan ha un problema: ora lo scudetto è più lontano

Pioli a Sky: “Siamo delusi, impareremo dai nostri errori”