19 Gennaio 2013 – Anche gli “alieni” perdono. Ci sono voluti 20 turni di campionato, ma alla fine anche il Barcellona ha perso la sua prima gara in Liga. Dopo un girone d’andata “perfect” (con l’eccezione del pareggio nel Clasico con il Real) ecco il primo dispiacere dato da Vilanova e i suoi ai tifosi catalani. Il 3-2 con la Real Sociedad, subito in rimonta, è uno schiaffone notevole, anche se teoricamente privo di grossi danni sul piano della classifica. Il vantaggio è talmente ampio, ammesso che l’Atletico Madrid vinca con il Levante e il Real faccia tre punti a Valencia, per stare a preoccuparsi di una sconfitta.

Fra l’altro l’andamento della gara dovrebbe preoccupare relativamente poco. Neanche a dirlo il Barca dopo 25′ minuti si trova già sul 2-0 in vantaggio nonostante giochi in trasferta. Lionel Messi al settimo e Pedro Rodriguez al 25esimo del primo tempo, tutto regolare, all’apparenza. La rete di Castro al 40′ è un piccolo segnale d’allarme, ma nulla di eclatante. Al 56′ la vera svolta del match è rappresentata dal secondo cartellino giallo per Pique, la gara del difensore centrale finisce lì. Vilanova cerca di rimediare togliendo Fabregas ed inserendo Mascherano, ma non basterà a tenere a bada i baschi. Ancora Castro, con l’aiuto di una deviazione, pareggia 6 minuti dopo la superiorità numerica acquisita e allo scadere Agirretxe approfitta di una dormita dei centrali difensivi per battere Victor Valdes. Il Barcellona ha perso, per il momento “senza conseguenze”.

Real Sociedad – Barcellona 3-2: le foto della partita








Real Sociedad – Barcellona 3-2: le foto della partita






























Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Barcellona Liga Spagnola notizie video

ultimo aggiornamento: 20-01-2013


Pro Patria e razzismo: un nuovo caso nelle giovanili

Le Partite di Oggi – 20 Gennaio 2013 – Serie A, Lega Pro e Coppa d’Africa