ronaldinho

Le parole di Ronaldinho sulla finale del mondiale di Qatar 2022: «Entrambe le squadre si meritano di vincere»

Intervistato da L’Equipe Ronaldinho ha parlato dell’imminente finale di Qatar 2022. In particolare le sue parole sui due grandi protagonisti: Mbappé e Messi.

FINALE E BRASILE – «Entrambe le squadre si meritano di vincere. Penso che anche il Brasile avesse un’ottima squadra, ma le cose non sono andate come pensavamo. Il Brasile è ancora sotto pressione. Quando pensiamo al calcio, pensiamo al Brasile. Però era un gruppo molto buono con molto talento. Spero che questa generazione guadagnerà qualcosa».

MESSI – «Per lui questo livello è normale, no (ride, ndr.)? È già da molti anni il migliore al mondo. È la sua ultima Coppa del Mondo, ma ero sicuro che sarebbe tornato e avrebbe fatto tutto il necessario per vincerla. Per me può giocare fino a 50 anni perché ha molte più qualità di tutti gli altri».

MBAPPÉ – «Anche a me piace guardarlo giocare. Sono molto felice per lui. Fa tutto molto bene ed è ancora molto giovane. Ha tutte le qualità, la velocità, il dribbling e, sotto porta, ha la compostezza. Questi sono i tipi di giocatori che noi brasiliani amiamo vedere giocare. Sembra anche una forte personalità».

L’articolo Ronaldinho: «Mbappé amato dai brasiliani. Messi? Può giocare fino a 50 anni» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 17-12-2022


Milan, Mirante: «Loro avanti a livello atletico»

Milan, Saelemaekers: “Personalmente mi sento molto bene”