Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United ha rilasciato un’intervista al veleno al The Sun contro la sua squadra

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United ha rilasciato un’intervista al veleno al The Sun contro la sua squadra. Le sue dichiarazioni:

MANCHESTER UNITED – «Mi sento tradito da tutti. Hanno cercato di costringermi ad andare via. Dall’allenatore fino alle persone attorno al club, tutti. Sono diventato la pecora nera della squadra».

TEN HAG – «Non ho rispetto per chi non ne ha per me».

RANGNICK – «Scelta che nessuno ha capito. Se non fai l’allenatore come fai a diventare il migliore per il Manchester United. Non lo avevo mai sentito nominare. Sir Alex Ferguson sa meglio di tutti che la strada presa dal club non è quella che merita. Chi non vede questo è cieco».

ROONEY – «Forse è solamente invidioso del fatto che io gioco ancora ad alti livelli mentre lui ha già smesso». 

L’articolo Ronaldo e l’attacco al Manchester United: «Non ho rispetto per chi non ne ha per me» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 14-11-2022


Lazio, Sarri: «Meritava la Juve, ma il risultato è bugiardo»

Inter, Marotta: «Il compito di Inzaghi è capire i numeri in trasferta. Dzeko? La nostra volontà è il rinnovo»