La redazione sportiva Mediaset anticipa la sentenza dell’Uefa: Cristiano Ronaldo è stato solo multato per il gesto fatto ai tifosi dell’Atletico Madrid al termine della rimonta dell’Allianz Stadium. Niente squalifica per CR7, dunque, che potrà regolarmente scendere in campo nei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax. Per aver “emulato” Diego Simeone, l’Uefa aveva aperto nei confronti di Cristiano Ronaldo un’inchiesta per la violazione dell’articolo 11, commi ‘b’ e ‘d’, che riguardano rispettivamente la “violazione delle regole base della condotta” e “il discredito portato al calcio e alla Uefa”.

I precedenti nei quali sono state comminate sanzioni pecuniarie hanno spinto l’organo giudicante dell’Uefa a confermare la stessa sanzione nei confronti del cinque volte pallone d’oro. Per il gesto analogo compiuto nella partita d’andata, a Simeone era stata comminata un’ammenda da 20mila euro. La stessa cifra che dovrà pagare anche il numero 7 della Juventus.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 21-03-2019


Scontri Inter-Napoli: condanne fino a 3 anni e daspo di 8 anni

Italia-Finlandia 2-0: azzurri in gol con Barella e Kean