Alexis Saelemaekers ha parlato ai microfoni Mediaset in vista del match di domani tra Milan e Dinamo Zagabria. Le parole del belga

Alexis Saelemaekers ha parlato ai microfoni Mediaset in vista del match di domani tra Milan e Dinamo Zagabria. Le parole del belga.

PRIMA CASALINGA IN CHAMPIONS – «Penso che dobbiamo essere sereni, stiamo facendo un buon inizio di stagione. A Salisburgo non è arrivato il risultato che volevamo, ma adesso c’è una nuova partita e dobbiamo essere tranquillo, fare quello che dice il mister sul campo ed essere al nostro livello»

NUOVO SAELEMAEKERS – «Nuovo no, magari è vero che ho avuto un periodo un po’ più difficile ma la carriera di un giocatore non è solo fatta di momenti in cui si è al top, ci sta anche non sentirsi bene e non giocare al proprio livello. L’importante comunque è che ho lavorato tanto in allenamento, ho sempre provato di fare il massimo e di dare tutto sul campo. Contro il Salisburgo ho aiutato la squadra con questo gol e sono molto felice, voglio continuare su questa strada per la prossima partita»

VOGLIA DI VINCERE – «Certo, non abbiamo ancora vinto in casa in Champions League, davanti ai nostri tifosi. Per noi è importante farlo, vogliamo vincere le partite in Champions e far vedere che siamo una squadra forte»

TANTI BELGI AL MILAN – «Magari voi non li conoscete ancora bene (Origi, De Ketelaere, Vranckx, ndr), ma io li conosco e so che sono giocatori con ottime qualità e sono sicuro che possono aiutarci quest’anno a vincere partite e fare qualcosa di bello»

DE KETELAERE – «C’è sempre qualcuno a cui piaci e a chi non piaci. Noi giocatori non dobbiamo ascoltare queste cose. Charles è un grande giocatore, alla sua età è arrivato al Milan e gioca in nazionale, vuol dire che è un gran giocatore. Non ho paura per lui e so che farà qualcosa di bello con il Milan e con la Nazionale»

The post Saelemaekers a Mediaset: «Dobbiamo essere sereni, vogliamo vincere» appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 13-09-2022


Milan Primavera, domani sfida alla Dinamo Zagabria: dove vederla

Chelsea Leao, Di Marzio: «Il Milan ha rifiutato 80 milioni di euro»