L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti non era troppo contento nonostante la vittoria conquistata ieri; ecco le sue parole rilasciate a DAZN nel post gara. “Mi arrabbio quando non facciamo bene quello che sappiamo fare. Noi dobbiamo giocare bene a pallone, non siamo una squadra che può difendersi a oltranza, fisicamente, sulle palle buttate in area. I palloni vanno tenuti, riorganizzando ogni volta le azioni e il possesso”. 

“Abbiamo lasciato punti per strada difficili da ritrovare. Avevamo tante assenze, è vero, ma c’erano partite che si potevano anche non perdere e quelle davanti vanno forte. Dobbiamo arrivare nelle prime quattro e la qualità per farlo l’abbiamo, però perdere il nostro gioco a volte è un problema. Il finale dovevamo gestirlo meglio, siamo stati in difficoltà nonostante ci fossero le situazioni per avvantaggiarci“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Chiesta la ripetizione di Milan-Spezia

Milan-Spezia, Bergonzi: “Il vantaggio è una norma. Non c’è errore tecnico”