L’ex difensore di Lazio e Milan Jaap Stam ha raccontato la sua esperienza italiana da calciatore e ha lodato il difensore della Juventus De Ligt.

Jaap Stam è intervenuto a Sky Sport per parlare di Italia e tanto altro. “Dell’Italia mi piace il paese e la cultura, ho imparato tanto da calciatore e non soltanto. Sono diventato più forte e una persona migliore. Quando sono arrivato dal Manchester United, ho conosciuto una grande squadra con nomi importantissimi. C’erano problemi a livello finanziario ma è stato un bellissimo periodo. Giocare con Nesta è stato fantastico, anche se ero già un giocatore di un certo livello mi ha dato una spinta in più. Non dovevamo nemmeno parlare, sapevamo già cosa dovevamo fare in campo. Sia alla Lazio che al Milan“.

Alessandro Nesta
Alessandro Nesta

Quando lavoravo nell’Under 23 dell’Ajax, De Ligt giocava nell’Under 19 e veniva nella mia squadra ad allenarsi. Ho sempre detto fin da quando aveva 16 anni che era già più forte dei ragazzi della prima squadra. Ha fatto bene in Olanda, ci si chiedeva se potesse sfondare anche alla Juve e ci è riuscito. Sta facendo bene, forse l’allenatore non lo sceglie sempre, ma è giovane e sta crescendo. Diventerà uno dei più forti difensori al mondo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-03-2022


Chiellini: “Allegri forse si aspettava una Juve simile a quando era andato via, Vlahovic..”

Branca: “L’equilibrio in vetta rende appassionante questo campionato, Spalletti…”