Supercoppa Italiana

Sarà un derby globale la finale di Supercoppa italiana tra Milan e Inter. Pioli e Inzaghi non ci arrivano benissimo dato il ritardo in campionato dal primo posto e l’eliminazione dei rossoneri dalla Coppa Italia.

A chi affidarsi per vincerla

Utilizziamo una lente, una possibile soluzione, che poi è l’essenza del calcio: chi va di più alla conclusione

Dopo 18 giornate di Serie A, la differenza tra i due club nel centrare lo specchio della porta è minima, 6 conclusioni in più a favore del Diavolo. Un margine di “vantaggio”, esattamente come il punto in più in più in classifica, che potrebbe cambiare al termine del girone d’andata nel prossimo weekend, vista la differenza di impegni: sulla carta il Milan impegnato a Roma con la Lazio dovrebbe fare più fatica in attacco dell’Inter che ospita l’Empoli a San Siro (ma siamo sul piano puramente previsionale, la realtà può smentire).

Inter Goal

Andando a vedere le zone di campo dalle quali sono nati i gol, si nota come il Milan abbia realizzato 4 gol in area piccola (con 4 interpreti diversi) e 3 dalla distanza (2 dei quali da Leao, che possiede buona mira quando punta da fuori area.

Complessivamente l’Inter ha 3 reti in più dei cugini (pur concludendo leggermente di meno), ma una varietà di soluzioni maggiore. Le reti a pochi passi dal portiere sono ben 11 e da fuori area sono 5, con Lautaro “in testa” con 2 gol.
Vedremo se in Arabia queste premesse verranno mantenute o uscirà fuori una gara più bloccata, con lo sguardo poco indirizzato ad offendere l’avversario

L’articolo STATS – Supercoppa, come segnano Milan e Inter? proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 16-01-2023


«Vialli, l’eroe della mia adolescenza»

STATS – Torino Spezia, Ricci è da bocciare?