Supercoppa, Szczesny senza green pass va in panchina

Il curioso caso del portiere della Juventus. Quella che sembrava essere una scelta tecnica, in tempi di Covid diventa una scelta obbligata. Tra i pali ci sarà Perin.Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa della vigilia, ha spiegato la situazione di Szczesny: “Si è vaccinato per ultimo e fino a giovedì non avrà il green pass. Dobbiamo

Il curioso caso del portiere della Juventus. Quella che sembrava essere una scelta tecnica, in tempi di Covid diventa una scelta obbligata. Tra i pali ci sarà Perin.

Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa della vigilia, ha spiegato la situazione di Szczesny: “Si è vaccinato per ultimo e fino a giovedì non avrà il green pass. Dobbiamo eseguire un protocollo ben definito e per regolamento arriverà all’ultimo momento allo stadio. Verrà on the bench”.

La normativa, in vigore dal 10 gennaio, impone il green pass rafforzato per gli sport di squadra. Il polacco, che avrà la certificazione da giovedì (trascorsi 15 giorni dalla prima dose), andrà direttamente in panchina. Non solo scelte tecniche dunque ma procedure da rispettare rigorosamente per la tutela della salute.

Ultime notizie su Juventus

Tutto su Juventus →