L’allenatore dello Spezia Thiago Motta analizza la sconfitta subita ieri dalla sua squadra contro il Bologna.

Thiago Motta cerca di spiegare i motivi della rimonta subita ieri a Bologna ai microfoni di Sky Sport. “Siamo partiti bene, poi ci siamo messi dietro e abbiamo sofferto tanto anche per merito del Bologna. Guardiamo subito alla prossima partita e vediamo cosa migliorare. Abbiamo iniziato bene attaccanto il Bologna, segnando meritatamente. Poi per merito del Bologna ci siamo abbassati e abbiamo passato così buona parte della partita”.

Sinisa MIhajlovic
Sinisa MIhajlovic

Non penso che il Bologna dovesse avere più cattiveria, noi cercavamo di mantenere il nostro gioco, tenendo palla e utilizzandola meglio. Ci siamo messi dietro dopo il gol, possiamo fare meglio, ma è anche vero che il Bologna ha giocatori che fanno la differenza davanti. I cambi? Possono incrementare qualcosa. Contro il Bologna a difendersi poi la stanchezza arriva, ma non è il momento di vedere se i cambi hanno funzionato o meno. Tutta la squadra può fare meglio, anche io, e in altre partite  lo abbiamo dimostrato. Rivedremo questa partita, dovremo migliorare alcuni aspetti, continuare in quello che facciamo bene e pensare alla prossima”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-02-2022


Napoli, Giuntoli: “Col Cagliari tappa importante ma il campionato è ancora lungo”

Mazzarri: “Fatta grande partita ma sbagliato qualche goal di troppo, clamoroso il rigore non assegnatoci”