Nel posticipo domenicale della ventinovesima giornata del campionato di Serie A Torino-Inter manca un rigore clamoroso ai granata.

Il Corriere dello Sport boccia sonoramente con un 3,5 l’arbitro Marco Guida e con un 3 Davide Massa che era al V. A. R.. L’episodio chiave, manco a dirlo, è il mancato rigore concesso al Torino per fallo netto di Ranocchia su Belotti; il difensore dell’Inter colpisce prima l’avversario arrivando solo in un secondo momento a sfiorare il pallone.

Var
Var

L’arbitro indica il pallone ed il V. A. R. decide di non intervenire. Si tratta, secondo il quotidiano, del più grosso errore da quando esiste la video-assistenza. È solo di contorno la “conduzione tecnico-disciplinare schizofrenica” che merita solo di essere citata; l’unico esente da colpe è proprio il designatore arbitrale Gianluca Rocchi che ha scelto per la gara due arbitri internazionali.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-03-2022


Il disastroso girone di ritorno dell’Inter

Aperta inchiesta per cori razzisti in Hellas Verona-Napoli