Weghorst grande protagonista tra le file dell’Olanda, ridando speranze agli Orange con la doppietta nel finale all’Argentina

É stato il grande protagonista di Olanda-Argentina, la sorpresa che ha modificato l’andamento di una gara che sembrava segnata a 8 minuti dal termine. E, invece, con l’ingresso di Ewout Weghorst, gli Orange sono riusciti ad accorciare le distanze col suo colpo di testa (è un gigante di 197 centimetri) e poi sfruttando l’intuizione di Koopmeiners su calcio di punizione.

Ai rigori, il 30enne attaccante del Besiktas ha fatto il suo dovere, trasformandolo con determinazione. Prima di questa gara, in Qatar c’era stato poco spazio per lui, subentrato nel finale in 3 sfide su 4. In arancione aveva all’attivo 3 soli gol e mai aveva siglato una doppietta.

L’articolo Weghorst, prima doppietta con l’Olanda proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 09-12-2022


Per passare l’Argentina ha dovuto vincere 3 volte

La maledizione Argentina per l’Olanda