Inter-Fiorentina 1-4, risultato finale: Kalinic affonda i nerazzurri, viola in testa alla classifica

La diretta della sfida tra nerazzurri e viola a San Siro. Aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 20:45.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Inter-Fiorentina 1-4 (4' Ilicic rig., 18, 23' e 76' Kalinic, 60' Icardi)

92' - Finisce la partita a San Siro. La Fiorentina ha demolito l'Inter, 4-1 e primo posto in classifica insieme ai nerazzurri. Splendida prova della squadra di Paulo Sousa che dopo 23 minuti ha già chiuso la pratica, poi arriva l'espulsione di Miranda a complicare le cose per i padroni di casa. Nella ripresa Icardi con orgoglio accorcia le distanze, ma poi Kalinic mette il suo terzo sigillo e fissa il risultato sul 4-1.

seriea20152016-inter-fiorentina_22.jpg

91' - Due minuti di recupero.

90' - Ammonizione ingenua per Alonso, inutile trattenuta su Icardi.

84' - Kalinic scatenato va vicino al poker. Handanovic si rifugia in angolo.

82' - Finisce anche la partita di Badelj, entra Mati Fernandez.

81' - Ammonito Medel per una trattenuta.

78' - Brozovic al posto di Guarin.

76' - GOOOOOOOOOOOOOOL!!! ANCORA FIORENTINA!!!! TRIPLETTA DI KALINIC!!!! Tutto facile per il poker, Ilici e Kalinc duettano, lo sloveno la passa all'attaccante che a porta praticamente vuota firma la sua prima tripletta italiana.

seriea20152016-inter-fiorentina_20.jpg

75' - Infortunio per Roncaglia, sembra grave, lascia il campo in barella. Entra Gilberto. Roncaglia a bordo campo cammina.

70' - Finisce la partita di Blaszczykowski, entra Tomovic.

69' - Kalinic ammonito per fallo di mano.

61' - Biabiany ha preso il posto di Perisic.

60' - GOOOOOOOOOOOL!!! L'INTER ACCORCIA!!! ICARDI!!! Punizione dal limite, l'argentino colpisce di testa e la palla va sul palo, sulla respinta arriva per primo e ribadisce in rete.

seriea20152016-inter-fiorentina_15.jpg

58' - La partita in questo momento non è molto divertente. La Fiorentina fa girare la palla, aspettando il momento giusto per affondare, l'Inter non sembra avere i mezzi per provare a far male.

50' - Tiro di Badelj dal limite dell'area, Handanovic para a terra.

46' - Inizia il secondo tempo, Mancini ha operato alcune modifiche per sopperire all'espulsione di Miranda. Ranocchia ha preso il posto di Kondogbia.

Primo tempo

45' - Finisce il primo tempo a San Siro, partita straordinaria della Fiorentina di Paulo Sousa che conduce per 3-0. Per l'Inter si avvicina la prima sconfitta stagionale anche perché i nerazzurri sono in dieci per l'espulsione di Miranda. Ilicic ha sbloccato su rigore, poi è arrivata la doppietta di Kalinic.

43' - Ammonito anche Guarin, entrata durissima su Borja Valero. Il colombiano ha rischiato anche una sanzione più dura.

40 - Giallo anche per Kondogbia.

36' - Errore di Tatarusanun in disimpegno che per poco non mette la palla nella sua porta. Alla fine concede un corner all'Inter.

31' - Espulso Miranda per fallo da ultimo uomo su Kalinic. Per l'Inter la serata diventa complicatissima.

28' - Palacio fermato in fuorigioco, l'argentino però era stato anche abbastanza approssimativo nel controllo.

23' - GOOOOOOOOOOOOOOOL!!! TRIS FIORENTINA!!! KALINIC!!! Alonso va via a Perisic sulla sinistra, lo spagnolo poi mette in mezzo dove arriva Kalinic in scivolata e supera ancora Handanovic.

seriea20152016-inter-fiorentina_10.jpg

18' - GOOOOOOOOOOOOOL!!!! RADDOPPIO VIOLA!!! KALINIC!!! La Fiorentina si porta sul 2-0. Tiro potente di Ilicic, para Handanovic ma la palla va verso la porta e Kalinic con la punta la spinge dentro.

seriea20152016-inter-fiorentina_08.jpg

15' - Intervento duro di Melo su Ilicic, Damato lo rimprovera ma non estrae il cartellino.

12' - Damato ferma il gioco perché c'è Badelj a terra, è stato colpito al volto da Kondogbia involontariamente.

10' - Contatto tra Roncaglia e Palacio, per l'arbitro è tutto regolare.

8' - Badelj cerca Kalinic in profondità, Handanovic lo anticipa in uscita bassa.

5' - Il rigore è stato causato da Handanovic che ha sbagliato un controllo e ha poi commesso fallo su Kalinic che lo aveva attaccato. Il portiere è stato anche ammonito.

4' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL!!! FIORENTINA IN VANTAGGIO!!! ILICIC!!! Lo sloveno non sbaglia, il connazionale Handanovic intuisce ma non riesce ad arrivare sul pallone.

seriea20152016-inter-fiorentina_04.jpg

3' - Calcio di rigore per la Fiorentina.

1' - Si parte, il primo pallone lo gioca l'Inter in maglia nerazzurra. Fiorentina in maglia bianca.

20:44 - Le squadre stanno entrando in campo. Pochi minuti all'inizio della partita a San Siro.

seriea20152016-inter-fiorentina_02.jpg

20:36 - Jovetic ha accusato un problema muscolare durante il riscaldamento e non potrà essere della partita, in campo al suo posto ci sarà Palacio.

19:52 - Ecco invece la squadra scelta da Paulo Sousa. Nella difesa a tre c'è Roncaglia titolare con Rodriguez e Astori. Dietro l'unica punta Kalinic, ci sono invece Borja Valero e Ilicic, Bernardeschi parte dalla panchina.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Gilberto, Tomovic, Bernardeschi, Rebic, Mati Fernandez, Suarez, Verdù, Rossi, Babacar.
Allenatore: Sousa.

19:44 - Ecco l'undici titolare scelto da Mancini per affrontare la Fiorentina. Non ci sono novità rispetto alle anticipazioni della vigilia. Jovetic torna titolare in attacco al fianco di Icardi, dietro di loro Perisic. Confermato Medel al centro della difesa, farà coppia con Miranda.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Medel, Telles; Guarin, Felipe Melo, Kondogbia; Perisic; Jovetic, Icardi.
A disposizione: Carrizo, Juan Jesus, Palacio, Biabiany, Montoya, Ljajic, Ranocchia, Gnoukouri, Nagatomo, Brozovic, Dimarco, Manaj.
Allenatore: Mancini.

Inter-Fiorentina: informazioni streaming e TV

Il posticipo della sesta giornata di Serie A comincia tra poco più di un'ora, ecco come vederlo in diretta in TV e in streaming. Sky trasmetterà l'incontro sui canali Sport 1 HD, SuperCalcio HD e Calcio 1 HD (201, 206 e 251), la telecronaca sarà di Riccardo Trevisani, affiancato da Daniele Adani, i commenti dal campo saranno invece di Andrea Paventi e Massimiliano Nebuloni. Gli abbonati Mediaset Premium devono invece sintonizzarsi sui canali Sport e Sport HD (370 e 380), la partita sarà raccontata da Marco Foroni con il commento tecnico di Aldo Serena, mentre gli interventi da bordo campo saranno curati da Simone Malagutti, Marco Barzaghi e Niccolò Ceccarini. Per seguire la partita in streaming si potranno utilizzare come al solito i siti web o le app dei servizi SkyGo e Premium Play, disponibili per computer, smartphone e tablet.

L'Inter, prima in classifica a punteggio pieno dopo 5 vittorie consecutive, è chiamata ad un esame impegnativo contro la Fiorentina di Paulo Sousa che insegue a tre punti di distanza. I nerazzurri hanno mostrato una grande concretezza, riuscendo a conquistare il massimo dei punti sempre grazie a vittorie di misura. Mancini non sembra curarsene e in conferenza stampa dice che preferisce vincere piuttosto che essere bello, gli danno ragione Capello e Trapattoni che in settimana gli hanno fatto i complimenti. Tutt'altro discorso sulle sponde dell'Arno dove l'allenatore portoghese ha dato ai viola un bel gioco, d'altra parte a Firenze erano abituati bene anche ai tempi di Montella.

Mancini per sfidare i viola, squadra che ha allenato, si affiderà al 4-3-1-2. Icardi sta bene e guiderà l'attacco in coppia con Jovetic che torna titolare, dietro di loro Perisic, sempre più a suo agio negli schemi dell'Inter. Il centrocampo è come al solito muscolare, con l'ex di turno Felipe Melo al centro e Guarin e Kondogbia a fare da interni. Al centro della difesa viene confermato Medel, in attesa che Murillo torni al meglio, farà coppia con Miranda, mentre sule fasce arriva la conferma per Santon e Telles. Tra i pali, ovviamente, Handanovic.

Si affida invece alla difesa a tre Paulo Sousa, davanti a Tatarusanu, con il capitano e leader Gonzalo Rodriguez, ci saranno Tomovic e Astori. Saranno invece quattro gli uomini a formare la linea di centrocampo, a Badelj e Vecino spetterà il compito di vigilare sulla zona centrale, mentre Blaszczykowski e Alonso avranno più libertà sulle fasce. La punta centrale sarà Kalinic, ma molto importante sarà come al solito il lavoro che verrà svolto alle sue spalle dai piedi buoni di Bernardeschi e Borja Valero.

Seguiremo la partita in diretta su Blogo, con aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 20:45.

Inter-Fiorentina, le probabili formazioni

INTER (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Medel, Telles; Guarin, Felipe Melo, Kondogbia; Perisic; Jovetic, Icardi.
A disposizione: Carrizo, Ranocchia, Nagatomo, Murillo, Brozovic, Juan Jesus, Montoya, Gnoukoury, Biabiany, Ljajic, Palacio.
Allenatore: Mancini.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Dodò, D'Ambrosio.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G.Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Badelj, Vecino, Alonso; Bernardeschi, Borja Valero; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Diakhate, Roncaglia, M. Suarez, Gilberto, Ilicic, Rebic, Fernandez, Verdù, Rossi, Babacar.
Allenatore: Sousa.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Bakic, Pasqual.

Inter-Fiorentina, i precedenti

Sarà la 78esima volta che queste due squadre si affrontano in Serie A a San Siro, con un bilancio nettamente favorevole ai nerazzurri. I viola hanno vinto lo scorso anno 1-0 grazie ad un gol di Salah, interrompendo un digiuno di punti a Milano che durava addirittura da 15 anni. La 14esima vittoria della Fiorentina in casa dell'Inter ha chiuso una serie di 12 successi consecutivi dei padroni di casa, che in tutto si sono aggiudicati il match in 45 occasioni. Molto raro anche il segno X, uscito in tutto 18 volte, manca da 19 anni: l'ultima volta che è finita in parità fu un 2-2 con Ganz e Ince che risposero e vanificarono la doppietta di Oliveira.

Inter-Fiorentina, diretta

  • shares
  • Mail