Bergamo, spazzatura davanti allo stadio per accogliere il Napoli: il fotomontaggio della vergogna

Un fotomontaggio che offende una squadra ma prima ancora un’intera città, quella di Napoli: "Caro Gasperini questi sono i tuoi tifosi con i cori che vengono speculati dalla stampa. Questo il fatto stamattina fuori il settore ospiti. 'Per farvi sentire a casa vostra' con tanto di sacchi dell'immondizia. Dunque prima di parlare pensa per evitare di fare brutte figure".

È il tweet che oggi Salvatore Caiazza, giornalista del quotidiano partenopeo Il Roma, ha postato in merito alla foto, rivelatasi poi un fotomontaggio, circolata sul web in cui si vede davanti al settore ospiti dello stadio di Bergamo uno striscione con la scritta: "Per farvi sentire e casa vostra" e sotto dei sacchi pieni di spazzatura.

Questa sera si gioca Atalanta-Napoli posticipo della 14esima giornata di Serie A. Tre giorni fa aveva già suscitato ampie polemiche la nota degli ultras atalantini intitolata: "Noi non siamo napoletani". La curva orobica aveva preso posizione sulla possibilità di sospendere la partita in caso di cori razzisti.

"Qualcuno dice che non dobbiamo cadere nella trappola, noi continueremo a essere quello che siamo sempre stati. Gli sfottò tra tifoserie sono una delle componenti più basilari ed elementari del calcio. Bergamo ha sempre schifato i cori beceri e gli ululati razzisti, ha dimostrato di essere una piazza matura e credibile. È una questione di campanilismo, non di razzismo: ben vengano 'Bergamasco contadino' e 'Odio Bergamo' cantati negli stadi”. E ancora: "Non accettiamo lezioni da chi nel calcio italiano ha piazzato dirigenti che hanno definito 'mangia banane' i calciatori di colore e 'handicappate' le donne calciatrici".

Mister Gasperini, richiamato da Caiazza nel suo tweet, aveva poi provato a rasserenare il clima: "In queste ore ho sentito parecchie cose di cattivo gusto, soprattutto speculazioni rivolte alla polemica. L'ambiente di Bergamo è sempre stato fantastico per giocare a calcio, certamente lo sarà anche domani". Diciamo che il tentativo dell'allenatore non era dei migliori e il fotomontaggio con la spazzatura complica certamente le cose.

A Bergamo stasera sono attesi circa 1000 tifosi napoletani allo stadio "Atleti azzurri d’Italia" ma sulla partita oggi più di ieri incombe il rischio sospensione. La foto usata per il fotomontaggio della vergogna è stata presa da TripAdvisor.

  • shares
  • +1
  • Mail