Lo Schalke studia un ricorso contro il Galatasaray: contestata la presenza di Drogba in campo

Ieri sera la sfida tra Galatasaray e Schalke 04 è finita 1-1, al gol di Yilmaz al 12' ha risposto sul finire del primo tempo Jones. Tuttavia il verdetto del campo potrebbe essere ribaltato da un giudice, il club tedesco infatti ha fatto sapere che è in fase di studio un ricorso contro i turchi per l'aver schierato Didier Drogba. Non è ancora chiaro se ci sono gli estremi per agire, ma come reso noto attraverso l'account Twitter ufficiale, i legali della squadra di Gelsenkirchen stanno studiando proprio per cercare di capire quali sono le mosse possibili "Ci sono dubbi sulla validità della presenza di Drogba in un match di Champions League. Lo Schalke mantiene la sua linea legale e studierà il caso".

Il caso legato al trasferimento dell'ivoriano dai cinesi dello Shanghai Shenua ha già sollevato non poche parole. Il giocatore ha lasciato il club con molte polemiche, accusandolo di ritardi nei pagamenti degli stipendi, allo stesso tempo la società si è difesa sostenendo che tali ritardi erano contemplati nel contratto firmato dall'ex Chelsea. Poi è arrivato l'acquisto del Galatsaray con Drogba che nel frattempo si era svincolato e la Fifa che concedeva una licenza temporanea per permettere all'attaccante di scendere subito in campo con la nuova maglia. Il problema è che a Shanghai considerano ancora non valido il trasferimento del loro ex giocatore che solo la scorsa estate aveva firmato un contratto di 18 mesi.

Proprio su questo vuole fare luce lo Schalke 04, in Germania vogliono capire se il trasferimento dalla Cina alla Turchia era valido o meno e valutare quindi la legittimità dell'autorizzazione concessa in seguito dalla Fifa. Non è ancora chiaro se alla fine la Uefa dovrà o meno esprimersi in proposito, in poche parole non è ancora sicuro il ricorso dei tedeschi, ma se alla fine dovessero avere ragione l'1-1 di ieri sera potrebbe trasformarsi in uno 0-3 a tavolino che di fatto condannerebbe il "Gala" di Sneijder e Drogba all'eliminazione.

  • shares
  • Mail