Fiorentina – Milan, le polemiche continuano. Montella risponde a Galliani: “Vuole più scorta? Se la paga lui…”

Botta e risposta tra l’allenatore viola e l’amministratore delegato rossonero dopo i fatti di Fiorentina – Milan.

Nonostante i tentativi di riavvicinamento tra le due società, con la proposta di un’amichevole da parte della Fiorentina per scopi benefici, tra la società viola e il Milan continuano a volare frecciatine, soprattutto dopo ciò che è avvenuto ad Adriano Galliani allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

L’amministratore delegato rossonero, davanti alla sede della Lega Calcio, è tornato a parlare di ciò che è avvenuto domenica scorsa e, con una breve dichiarazione, non ha escluso di tornare a Firenze:

Andrò senza problemi. Non mi faccio certo spaventare da quello che è successo. Ma aumenterò la scorta.

Questa sibillina affermazione non è piaciuta molto all’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella. Quest’ultimo, infatti, non vuole che la Fiorentina e Firenze diventino sinonimo di pericolo e di violenza. L’allenatore, quindi, ha deciso di rispondere a tono ad Adriano Galliani con una battuta.

Queste sono state le dichiarazioni odierne dell’allenatore viola:

In questa settimana non è successo nulla di nuovo e di diverso rispetto agli ultimi anni, certo che si è esasperata moltissimo la situazione che ci ha riguardato, si è tirato in ballo una città, una tifoseria, una società che nella storia recente hanno dimostrato di essere in prima linea riguardo al fair play. Ho trovato fuori luogo tutte queste critiche a Firenze è stato punito chi doveva essere punito, per un atto di maleducazione non giustificato, ma di sicuro non premeditato. Sia nelle curve che nei settori di tribuna i tifosi viola finora si sono sempre comportati bene, per questo dico che si è esagerato, il fatto è che tutto questo fa parte di un modo di fare generale.

E infine, la risposta sulla scorta di Galliani:

Galliani ha detto che tornerà a Firenze ma con una scorta maggiore? L’importante è che la paghi lui.

La strada per riportare la pace definitiva tra le due società sembra ancora lunga.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog