Newcastle – Sunderland 0-3 | Highlights Premier League | Video gol (Sessegnon, Johnson, Vaughan)

Il video con i gol e gli highlights di Newcastle – Sunderland, per Di Canio c’è la prima vittoria da quando siede sulla panchina dei Black Cats.

14 aprile 2013 – Al secondo tentativo Paolo Di Canio centra la prima vittoria, 3-0 in casa del Newcastle, sulla panchina del Sunderland, all’esordio l’allenatore italiano aveva perso 2-1 sul campo del Chelsea. Il successo di oggi è di un’importanza assoluta visto che allontana i Black Cats dalla zona calda della retrocessione, ora il vantaggio sulla terzultima è di 3 punti, ma c’è da tenere presente che il Wigan ha giocato due partite in meno. Ma calcoli a parte, il successo di oggi oltre che alla classifica fa molto bene anche al morale, a cinque giornate dalla fine questa iniezione di fiducia può risultare decisiva.

La partita si sblocca al 27′ grazie ad una prodezza di Sessegnon, il centrocampista del Benin fa tutto da solo, prende palla sulla tre quarti, semina un paio di avversari e si accentra prima di lasciare partire un destro dal limite dell’area che non lascia scampo al portiere del Newcastle. L’esultanza di Di Canio è, come si poteva prevedere, sopra le righe: il tecnico esplode di gioia a bordo campo e si fa fatica a mantenerlo. La partita è abbastanza nervosa, si tratta pur sempre di un derby, e così il risultato resta bloccato fino ad un quarto d’ora dalla fine.

Il secondo gol dei biancorossi è un’altra perla, simile al primo per certi versi: Johnson prende palla sulla destra e decide di fare tutto da solo, si accentra e quando arriva al limite dell’area scaglia un mancino a giro che si infila vicino al palo più lontano, ancora una volta per il portiere dei Magpies c’è ben poco da fare. Il tris porta la firma di Vaughan, il gallese viene pescato sul filo del fuorigioco da Sessegnon, calcia di sinistro e indovina una traiettoria perfetta, spedendo il pallone all’incrocio dei pali lontano, l’olandese Tim Krul, ancora una volta, non può far altro che restare a guardare. Di Canio esplode di gioia, si lancia a festeggiare tra i suoi giocatori e poi saluta con rabbia i suoi tifosi, sa che la vittoria conquistata di oggi potrebbe essere fondamentale e spera anche di riuscire ad allontanare le polemiche delle scorse settimane con i risultati e con una salvezza ancora da centrare.

I Video di Calcioblog