Champions League, Barcellona, Gerard Piqué crede nella miracolosa rimonta

Il difensore blaugrana vuole rimontare i 4 gol presi all’Allianz Arena nell’andata delle semifinali di Champions League.

E’ una Champions League all’insegna della rimonta per il Barcellona allenato da Tito Vilanova. Come ben ricordiamo, infatti, i blaugrana hanno ribaltato lo 0-2 incassato contro il Milan allo stadio San Siro, rimediando con uno schiacciante 4-0 al Camp Nou; successivamente, al ritorno dei quarti di finale, il gol decisivo per la qualificazione ai danni del Paris Saint-Germain è arrivato soltanto a venti minuti dal termine con il Barca sotto per 0-1; nella recente semifinale, invece, il 4-0 clamoroso del Bayern Monaco ha permesso ai bavaresi di mettere più di un piede in finale.

Gerard Piqué, difensore del Barcellona, però, crede fermamente che la sua squadra abbia tutti i mezzi per tentare una nuova rimonta, in questo caso, la più difficile e miracolosa di tutte quelle già affrontate quest’anno. Secondo il difensore, il Barcellona, per la sua storia e per le sue vittorie, ha il dovere di provarci.

Queste sono state le sue principali affermazioni rilasciate a riguardo:

La squadra sta molto bene e faremo il possibile per passare il turno. E’ complicato partire da un risultato del genere, ma l’unica squadra a poter rimontare un 4-0 al Bayern siamo noi. Possiamo battere chiunque, dobbiamo essere noi stessi, ora più che mai.

Piqué ha affermato che un gol nei primi minuti potrebbe facilitare il compito:

Noi siamo il Barça, rappresentiamo un club che ha vinto molto e con una grande storia alle spalle. Più di una volta abbiamo dimostrato cosa siamo in grado di fare: è una cosa che resterà per sempre, indipendentemente da quello che succede domani. Servirà un gol subito per prendere fiducia. Ma ogni giorno che passa siamo sempre più convinti che possiamo farcela. Il calcio è anche una questione di testa.

Franz Beckenbauer ha recentemente dichiarato che il Barcellona giocherà sporco. Piqué ha voluto rispondere senza alimentare troppo la polemica:

Noi speriamo che gli arbitri non commettano mai errori, ma il loro è un lavoro difficile. Beckenbauer? Il Barça è sempre stato un club esemplare, non penso si riferisse a questo.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →