Beckenbauer: “Il Barcellona userà anche mezzi illeciti” – Mourinho: “Quando lo dicevo io…”

“Provocheranno e useranno tutti i trucchi del mondo, metodi leciti e illeciti. i nostri giocatori dovranno essere bravi a non farsi trascinare”. Da Madrid, interviene Mourinho: “Quando dicevo le stesse cose, tutti mi davano addosso”

di antonio

Il Kaiser colpisce ancora. Il presidente onorario del Bayern Monaco, a meno di un mese di distanza dalla frase indirizzata a Gianluigi Buffon subito dopo la gara di andata dei quarti di Champions tra Bayern Monaco e Juventus (“Sembrava un pensionato sul gol di Alaba“), stuzzica il Barcellona. I blaugrana sono usciti piuttosto malconci dalla sfida dell’Allianz Arena, una settimana fa, e secondo Beckenbauer potrebbero utilizzare ogni mezzo per tentare di ribaltare lo 0-4. Una provocazione voluta o una semplice opinione condita da un pizzico di pensiero malizioso?

Beckenbauer è piuttosto avvezzo nel rilasciare questo tipo di dichiarazioni (anche prima di Germania – Italia del campionato europeo si lasciò andare a frasi piuttosto spavalde). Stavolta l’obiettivo è la squadra catalana in un’intervista alla Bild. Tra i bavaresi sono molti i giocatori in diffida (Philipp Lahm, Bastian Schweinsteiger, Dante, Javi Martinez, Luiz Gustavo e Mario Gomez) e sale la preoccupazione per eventuali ammonizioni: “Il Barcellona userà ogni mezzo per eliminare il Bayern Monaco dalla Champions. Utilizzeranno metodi leciti e illeciti. Hanno l’orgoglio ferito. Il Barcellona non si considera sconfitto, i blaugrana faranno di tutto per ribaltare il risultato, provocheranno e useranno tutti i trucchi del mondo. I nostri giocatori non devono farsi trascinare in questo tipo di tranelli“.

Non è mancato l’intervento pepato di Josè Mourinho, che però non ha citato direttamente Beckenbauer. Domani Mou, con il suo Real Madrid, proverà a recuperare il passivo di 1-4 subito la settimana scorsa contro il Borussia Dortmund. L’allenatore portoghese e il Barcellona, storia di un rapporto perennemente burrascoso. Mourinho non ha mai digerito il comportamento dei giocatori catalani in campo e fa riferimento alle sue dichiarazioni pronunciate prima della sfida tra blaugrana e Inter, qualche anno fa:

“Oggi ho letto delle dichiarazioni di una persona che parlava di mezzi leciti e altri illeciti. Quando io stavo all’Inter e parlai di cose simili, tutti mi hanno dato addosso. Io non lo potevo fare, oggi invece si può parlare di questo. Noi siamo talmente puri e innocenti che Lewandowski ci ha fatto quattro gol eppure non abbiamo commesso falli su di lui”.

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →