Bagarre per El Papu Gomez, Simeone vuol beffare l’Inter

Il Papu Gomez è corteggiato (da tempo) dall’Inter, ma al Catania arriva l’offerta dell’Atletico Madrid di Diego Simeone…la concorrenza potrebbe essere impari.

Proprio quando nella Milano nerazzurra davano tutto per praticamente fatto, ecco inserirsi la variabile di calciomercato che può far saltare tutti i piani di Marco Branca per Alejandro Gomez, attaccante esterno di fantasia del Catania di Pulvirenti. Ed è proprio il presidente etneo ancora una volta a gongolare, forte di un’asta che ha di fatto già tagliato fuori la Fiorentina e il Napoli la quale oggi arriva ad attestare le richieste ufficiali per l’argentino intorno ai 15 milioni di euro.

Per le finanze italiane, questa cifra equivale a un esborso da top player, ed è proprio per questo motivo che l’Inter, nonostante l’abboccamento positivo avuto con il calciatore, rischia di andare in crisi di fronte al rilancio di ulteriori 2 milioni di euro per il cartellino operato dall’Atletico Madrid dell’ex tecnico del Catania ed ex gloria del passato interista (oltre che laziale).

Non è un segreto che Diego Simeone sia un grandissimo estimatore del “Papu” e che voglia reinvestire il capitale in arrivo dalla cessione al Monaco di Radamel Falcao non soltanto su una punta centrale: oltre al rientro (a titolo definitivo) del brasiliano Diego dal Wolfsburg, l’Atletico vuole arrivare a uno tra Chicharito Hernandez dello United e Negredo del Siviglia, oltre che appunto prendere un’ala offensiva di sinistra che dia ricambio al turco Arda Turan, forse addirittura in odore di cessione.

Tutti motivi che fanno tremare l’Inter (che tra l’altro ha anche sondato proprio per Negredo visto che il divorzio da Milito pare avvicinarsi a passi svelti), la quale oltre i 13 milioni con contropartite, per esempio il laterale Biraghi, non può proprio andare per motivi di cassa.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →