Italia - Argentina 1-2 | Risultato Finale | Insigne non basta, gol di Higuain e Banega

Italia - Argentina 1-2 | Il Video con i gol

.

Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita

Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita
Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita
Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita
Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita
Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita
Italia - Argentina 1-2 | Le foto della partita

Italia - Argentina finisce 1-2

Finisce 2-1 per l'Argentina l'amichevole di Roma dedicata al Papa. Segnano Higuain e Banega, azzurri in grave difficoltà, poi il lampo di Insigne che piazza un grandissimo gol con un destro a giro e riapre il discorso. Vincono comunque i sudamericani che meritavano certamente di più, Marchetti decisivo nel finale per evitare il gol dell'imbarcata.

45'+4 - Fischio finale!

45'+2 - Corner battuto arretrato da Diamanti, Florenzi calcia da fuori area, palla ancora in angolo. Sul secondo tentativo nessuno sviluppo positivo per gli azzurri. Siamo agli sgoccioli.

45' - Quattro di recupero.

45' - PARATA SPLENDIDA DI MARCHETTI! In controtempo sulla botta di destro di Maxi Rodriguez il portiere della Lazio dice di no!

44' - Reattivo il portiere del Catania Andujar che esce anticipando Antonelli ben lanciato da una palla in profondità.

43' - Cambio nell'Argentina, dentro Augusto Fernandez fuori Rodrigo Palacio.

42' - L'Argentina si fa rivedere in avanti. Marchetti in uscita viene graziato da Ricky Alvarez che calcia sull'esterno della rete da buona posizione, poi una conclusione sballata di Lavezzi qualche istante dopo.

40' - Antonelli con un tunnel su Campagnaro entra in area e guadagna un corner. Nella di fatto sullo sviluppo del calcio d'angolo, ma bravo il genoano.

38' - Azzurri confusamente in avanti, buona la prova di Diamanti che aggiunge qualità al gioco azzurro.

36' - Fuori proprio Di Maria e dentro l'interista Ricky Alvarez.

35' - MARCHETTI FERMA DI MARIA NELL'UNO CONTRO UNO! Bravissimo il portiere azzurro, ennesimo pallone perso da Verratti, ma il laziale blocca il tiro del madridista.

34' - Palacio manda in angolo, Insigne batte per Chiellini che non trova un buon impatto con il pallone ma guadagna il corner dalla parte opposta.

33' - Gli azzurri, senza grande merito in verità, possono provare la rimonta. Davvero notevole il gol di Insigne.

31' - INSIGNEEEEE!!! GOL ITALIA!! GRANDISSIMO DESTRO A GIRARE!!! L'attaccante azzurro di prima intenzione mette la palla all'incrocio dei pali battendo Andujar, rete episodica frutto di un grande colpo di Lorenzo il Magnifico.

30' - Cambio nell'Argentina, fuori Mascherano, dentro Maxi Rodriguez.

28' - Sul calcio di punizione la difesa argentina libera male, Osvaldo potrebbe calciare con il sinistro da posizione defilata, non trova la porta.

27' - Biglia con un fallo su Aquilani, Stark fischia, ma Campagnaro (atteggiamento ingiustificato) protesta fino a farsi ammonire.

26' - Nell'Italia fuori Maggio, dentro Cerci. Torna la difesa a tre per gli azzurri.

26' - Altri cambi. Nell'Argentina entra Coloccini, fuori Garay.

22' - TRAVERSA DI DIAMANTI! Il fantasista del Bologna guadagna una punizione e la calcia alla grande, la palla deviata leggermente da Andujar batte sul legno. Sullo sviluppo dell'azione Aquilani mette in rete, ma era in fuorigioco.

19' - Tre calci d'angolo consecutivi ottenuti dall'Italia, Diamanti non li batte benissimo, non arrivano vere occasioni da gol.

17' - Gli azzurri abbozzano un possesso palla che per ora si rivela sterile. Non arrivano conclusioni, in realtà non ne sono mai arrivate, nello specchio della porta difesa da Andujar.

15' - Cambio nell'Argentina, il passato e il futuro del Napoli: dentro Lavezzi, esce Higuain.

14' - Errore di Florenzi in appoggio, Verratti è costretto a commettere fallo per fermare Banega.

13' - Poche idee per l'Italia, serve una scossa.

11' - HIGUAIN SBAGLIA UN GOL FATTO! Sulla conclusione di Palacio deviata da Marchetti l'attaccante del Napoli con il piatto trova ancora l'intervento del portiere. Si rischia il 3-0.

10' - Ancora un contropiede condotto dalla coppia Higuain - Palacio, De Rossi riesce a mettere fuori.

8' - Altri due cambi per Prandelli, fuori Giaccherini per Diamanti, ma entra anche Marchetti con Buffon che si accomoda in panchina.

6' - Il gol di Banega è una doccia fredda per gli azzurri che si ritrovano sotto di due gol e con poche energie per trovare la rimonta.

4' - GOL ARGENTINA!! Contropiede veloce dei sudamericani, Higuain appoggia per l'accorrente Banega, stop a tiro dai 16 metri. Buffon non può nulla, 2-0 per gli "ospiti".

3' - Florenzi guadagna un calcio d'angolo, lo batte Insigne, senza successo. Andujar esce bene.

2' - Giaccherini ancora una volta fermato sulla trequarti, non molla e la riconquista a sua volta.

1' - Inizia il secondo tempo!

Italia - Argentina 0-1 a fine primo tempo

21.53 - Cambio nell'Argentina. Entra Ever Banega, giocatore del Valencia, fuori Lamela (non pervenuto nel primo tempo).

21.51 - Ecco i tre cambi nell'intervallo per l'Italia: fuori Candreva, Montolivo, Marchisio dentro Insigne, Florenzi e Aquilani.

Argentina in vantaggio sull'Italia alla fine del primo tempo dell'amichevole giocata "in onore del Papa" all'Olimpico. Gol di Gonzalo Higuain, in grande forma, male gli azzurri nella prima mezzora. I ragazzi di Prandelli reagiscono nel finale e sfiorano senza molta fortuna il pareggio.

45'+2 - Duplice fischio.

45'+1 - Ancora l'Italia in avanti! Cross di Maggio basso in area, Osvaldo cerca al deviazione sul primo palo, Fernandez manda in angolo.

45' - Due minuti di recupero.

44' - Sul calcio di punizione battuto da Candreva l'Argentina balla, ma il laziale prova un dribbling di troppo. Contropiede dei sudamericani che sfiorano il gol con Palacio che non arriva per una frazione di secondo in scivolata sull'assist di Di Maria. Dal possibile pareggio al rischio concreto di subire il 2-0.

43' - Campagnaro ruvido su Antonelli, subisce fallo al limite dell'area.

41' - Chiellini rischia il calcio di rigore, contatto con Higuain sulla progressione dell'argentino, alla fine cadono entrambi e l'attaccante del Napoli protesta chiedendo inutilmente la massima punizione.

39' - OCCASIONE ITALIA! Ancora Candreva con un cross, Marchisio da posizione favorevolissima colpisce con il destro in scivolata, avrebbe potuto fare decisamente meglio!

38' - Caparbia l'Italia che ruba due volte palla e riesce ad impostare una buona manovra offensiva, alla fine è Verratti ad allargare per Candreva che con un cross profondo cercava Osvaldo sul secondo palo. L'attaccante della Roma non arriva di un soffio.

35' - Corner per l'Italia, Chiellini arriva a colpire di testa, ma la palla è alta.

33' - Duro il contrasto fra Basanta e Maggio, il napoletano resta a terra qualche secondo lamentando un colpo al costato, ma si rialza con le sue gambe.

32' - Un po' ingenuo Osvaldo che non fa il passo indietro sul passaggio in profondità di Montolivo e si fa pizzicare in fuorigioco, anche se di pochi centimetri.

29' - Finalmente una buona manovra con Montolivo - Candreva e Maggio che dialogano, il napoletano arriva sul fondo per il cross, ma ne viene fuori una traiettoria innocua per Andujar che blocca.

27' - Marchisio con un fallo a metà campo su Palacio. Al netto del gol di Higuain poco spettacolo in campo, specialmente per quanto riguarda gli azzurri di Prandelli.

24' - Iniziativa di Candreva sulla destra, palla in angolo dopo il tackle di Palacio.

22' - L'Italia prova una reazione, ma sin qui l'Argentina è stata nettamente superiore e ha capitalizzato al primo errore della nostra retroguardia.

19' - GOOOOOL ARGENTINA!! GONZALO HIGUAIN!! Errore di De Rossi in impostazione, Di Maria riceva, suggerisce per l'attaccante del Napoli che si accentra e con il destro insacca dai 16 metri!

17' - Fallo su Verratti, Stark lo sanziona con un calcio di punizione. Candreva calcia, palla alta.

16' - Dopo una buona partenza il ritmo si abbassa.

15' - Osvaldo ruba palla sulla trequarti e appoggia per Giaccherini che prova a calciare dal limite, tiro respinto.

14' - L'Argentina fermata in fuorigioco, ma l'Italia non riesce ad uscire almeno sin qui.

12' - OCCASIONE ARGENTINA! Palacio va via in area di rigore, dal fondo il cross per Di Maria che arriva in corsa ma non riesce a stoppare e concludere con precisione venendo anticipato dai difensori a rischio, pericolo per l'Italia.

10' - De Rossi efficace nel ruolo di difensore centrale, il suo rinvio non è pulitissimo, ma evita guai peggiori.

8' - Ancora in evidenza Higuain, saltato De Rossi arriva Chiellini a chiudere in corner.

7' - Giaccherini sulla sinistra, dribbling e cross per Osvaldo, ma anche in questo caso il suggerimento non è preciso.

5' - Bello spunto di Higuain che mette al centro, De Rossi riesce a fermare il cross, poi dribbla un avversario e fa subito ripartire l'azione. Passaggio in verticale lungo per Osvaldo, ma è stato bravo il centrocampista giallorosso.

5' - Antonelli allarga il gomito e commette fallo sulla linea dell'out.

3' - Prova la manovra l'Italia, lungo il tocco in verticale di Verratti, palla sul fondo.

2' - Giaccherini riparte bene, Campagnaro commette fallo per evitare guai peggiori.

1' - Subito in calcio di punizione per l'Argentina, batte Garay tentando di trovare la potenza, palla larghissima.

1' - Partiti! L'Argentina batte il calcio d'inizio.

20.45 - Viene "simbolicamente" piantato l'ulivo regalato ieri dagli azzurri al Papa. I capitani, Buffon e Mascherano, partecipano alla "cerimonia".

20.44 - Ecco le formazioni ufficiali. In campo con l'Argentina anche Andujar fra i pali e l'interista Campagnaro.

Italia - Argentina | Le formazioni ufficiali

Italia: Buffon, Maggio, De Rossi, Chiellini, Antonelli, Montolivo, Marchisio, Verratti, Giaccherini, Candreva, Osvaldo.

Argentina: Andujar, Campagnaro, Garay, Fernandez, Basanta, Di Maria, Biglia, Mascherano, Higuain, Lamela, Palacio.

20.40 - Squadre in campo, bel colpo d'occhio dell'Olimpico (circa 40mila presenti), superiore alle aspettative. Viene eseguito l'inno nazionale argentino.

Italia - Argentina | L'Amichevole di Ferragosto per il Papa

Amichevole di lusso per l'Italia di Prandelli in questo 14 agosto. Nella "notte di ferragosto" gli azzurri scendono in campo a Roma, nello Stadio Olimpico, per una partita decisamente particolare. L'Italia sfida l'Argentina ma, come noto, lo fa con lo scopo di "omaggiare" Papa Francesco, eletto al soglio pontificio lo scorso 13 marzo e notoriamente appassionato di calcio. Jose Mario Bergoglio è un tifoso del San Lorenzo, in generale ama lo sport più popolare del mondo, così le due federazioni italiana e argentina hanno deciso di fargli questo "regalo" disputando una partita nella Capitale italiana.

Ieri un'ampia delegazione delle due nazionali ha fatto visita al Santo Padre in Vaticano, una breve udienza è stata concessa anche a Mario Balotelli, il milanista, come tutte le star, ha avuto anche il privilegio di parlare "in privato" con il Pontefice. Un episodio che ha particolarmente gratificato l'attaccante bresciano e così dopo le foto del suo appartamento kitsch ha potuto pubblicare su Twitter una foto in cui stringe la mano a Papa Francesco.

Balotelli, ma anche Lionel Messi, non scenderanno poi effettivamente in campo. Entrambi però erano presenti ieri in Vaticano prima di tornare rispettivamente a Milano e a Barcellona per curarsi da alcuni problemi fisici. Probabilmente avrebbero potuto fare "passerella", ma per quanto l'occasione sia "rilevante" si tratta pur sempre di un'amichevole ed entrambi sono stati richiamati alla responsabilità nei confronti dei loro club che vorrebbero riuscire ad iniziare la stagione con i calciatori più rappresentativi in campo. Per il Barcellona c'è il match con il Levante, per il Milan l'andata del fondamentale preliminare di Champions League. Non si scherza.

Ad ogni modo le due nazionali intendono mettere in scena una "partita vera", onorando comunque l'impegno, anche se i CT hanno certamente tenuto conto di molti delicati equilibri prima di schierare la formazione titolare che nel caso dell'Italia, ad esempio, non include dal primo minuto Andrea Pirlo. Prandelli ha ridotto al massimo il numero di juventini in campo, d'altra parte per i bianconeri è già tempo di "vigilia": domenica sempre allo Stadio Olimpico si gioca la finale della Supercoppa con la Lazio e mentre i giocatori stranieri in rosa sono partiti per disputare le gare amichevoli delle loro nazionali gli italiani hanno di fatto anticipato il loro viaggio a Roma.

Al posto di Pirlo giocherà titolare il suo "erede" designato, Marco Verratti. In attacco Prandelli schiererà il romanista (quasi ex) Pablo Daniel Osvaldo che potrebbe paradossalmente giocare l'ultima partita all'Olimpico proprio con la maglia azzurra. Alle sue spalle opereranno il laziale Candreva e l'ex juventino Giaccherini, autentico pupillo del Commissario Tecnico. Con l'infortunio di Barzagli, anche lui non presente all'Olimpico, l'allenatore ha scelto anche di aumentare la "rappresentanza" romanista piazzando Daniele De Rossi sulla linea della difesa in compagnia di Maggio, Chiellini ed il genoano Antonelli.

Nell'Argentina verranno schierati tanti giocatori che hanno avuto e che hanno a che fare con la nostra Serie A: il romanista Lamela, l'ex napoletano Lavezzi, il neo napoletano Higuain, ma anche il laziale Biglia e l'interista Palacio. Quest'ultimo per ovvie ragioni salterà il test fra Napoli e Cesena in programma in contemporanea in Romagna.

Nonostante il giorno prefestivo poi la risposta del pubblico è stata buona, anche se non eccezionale. Sono stati circa 23mila i biglietti venduti prima del match, naturalmente in questi minuti sono aperte le casse dell'Olimpico per dare la possibilità ai ritardatari di assistere alla partita dal vivo. Certo non saremo di fronte ad un colpo d'occhio memorabile tenendo conto della capienza dello Stadio Olimpico, ma era oggettivamente complicato pretendere di più il 14 agosto per una partita amichevole che verrà comunque trasmessa come da tradizione su Rai Uno e Rai HD.

Italia - Argentina | Le probabili formazioni

Italia: Buffon, maggio, de rossi, chiellini, antonelli, montolivo, Marchisio, Verratti, Giaccherini, Candreva, Osvaldo.

Argentina: Andujar, Zabaleta, Garay, Fernandez, Basanta, Di Maria, Biglia, Mascherano, Higuain, Lamela, Palacio.

Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori

Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori
Le foto dell'incontro fra Papa Francesco e i giocatori

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: