Belgio - Italia 0-1 | Highlights Under 21, qualificazioni Euro 2015 | Video gol (Battocchio)

Gli azzurrini si vendicano contro il Belgio

Grande prova degli azzurrini di Gigi Di Biagio contro il temibile Belgio di Walem. L'Italia Under 21 si vendica della dura lezione subita nella gara di andata, a Rieti, e interrompe la serie positiva dei belgi. Ora la Nazionale italiana è rientrata pienamente in corsa per il primo posto del girone. Di Biagio cambia per tre undicesimi la formazione schierata contro il Belgio lo scorso 5 settembre: in difesa Antei prende il posto dell’infortunato Di Lorenzo, a centrocampo Viviani al posto di Crisetig, mentre davanti Antonio Rozzi, attaccante del Real Madrid Castilla cresciuto nel settore giovanile della Lazio, fa coppia con Andrea Belotti. Dall'altra parte i padroni di casa devono fare a meno dello squalificato Yannick Ferreira Carrasco, talento dell’AS Monaco FC.

Dopo soli quattro minuti l'Italia scrive il capitolo decisivo della partita con il gol di Cristian Battocchio: sul corner battuto da Viviani, Zappacosta dal lato opposto rimette in area dove l'italo-argentino del Watford insacca di testa sotto misura. Poco convinta la reazione del Belgio che quando attacca deve sempre guardarsi alle spalle perché l'Italia in contropiede è pericolosa. Viviani impegna Coosemans su punizione, poi a metà frazione Biraghi salva tutto su una conclusione di Massimo Bruno; lo stesso 20enne dell’Anderlecht crossa dalla destra per Michy Batshuayi, che schiaccia di testa ma non inquadra lo specchio della porta di Bardi.

L’Italia spreca un'ottima opportunità alla mezzora con Belotti, ma l’attaccante del Palermo non angola a sufficienza il tiro e Coolemans riesce a parare. Prima dell’intervallo il Belgio ha altre due opportunità, ma Antei e Viviani sono tempestivi nelle chiusure su Batshuayi e Malanda-Adje. Nella ripresa Fossati viene fermato dalla scivolata di Tielemans a due passi dalla porta,, poi i padroni di casa vanno vicinissimi al pareggio al 61’, ma Bardi è insuperabile sul tocco ravvicinato di Paul-Jose M’Poku. L'Italia risponde colpo su colpo e va di nuovo vicino al raddopio con Belotti che viene fermato in corner dalla scivolata di Mechele. Gli azzurrini rischiano pochissimo fino al 90' e portano a casa tre punti d'oro.

Il tabellino | Belgio-Italia 0-1


4' Battocchio

Belgio (4-2-3-1) Coosemans; Vermijl, Arslanagic (46' Mechele), de Bock, Lukaku; Cissé (46' Tielemans), Malanda, Hazard; Bruno (71' Vetokele), Batshuani, Mpoku. CT: Walem

Italia (4-3-1-2) Bardi; Zappacosta, Bianchetti, Antei, Biraghi; Baselli, Viviani, Battocchio (81' Improta); Fossati; Rozzi (53' Molina), Belotti (74' Longo). CT: Di Biagio

Arbitro: Dias (Portogallo)

Ammoniti: Lukaku, Vermijl (B), Antei (I)

  • shares
  • Mail