Galatasaray-Juventus 0-0 | Highlights Champions League | Video e Foto (rinviata per neve)

Proenca decide per il rinvio

23:59 - Ennesima modifica dell'orario: la polizia ha fatto valere le proprie ragioni, si giocherà alle ore 15.00 locali (le 14.00 in Italia). Decisione definitiva (si spera).

23:44 - L'inizio della partita è stato confermato dall'Uefa alle ore 13.00 italiane, ma le Forze dell'Ordine turche spingono per posticiparla di un'ora. Domani mattina alle 9.00 si terrà una nuova riunione per la decisione definitiva.

23:08 | Aggiornamento - La partita si giocherà alle 13.00 (ora italiana). Ma le Forze dell'Ordine non gradiscono l'orario perché impossibilitate a garantire l'ordine pubblico. Aspettiamo altri aggiornamenti...

Una fitta nevicata ha bloccato lo svolgimento del match tra Galatasaray e Juventus (qui il live con tutti gli aggiornamenti). La partita si recupererà domani, resta da decidere l'orario: 13.00, 14.00 oppure 16.30 (ora italiana). Si partirà dal 31esimo del primo tempo con 5 minuti di recupero. Durante la mezz'ora (scarsa) giocata il Galatasaray ha premuto sull'acceleratore senza però creare seri problemi alla difesa juventina. Al 12' un'azione insistita dei padroni di casa mette Drogba in condizione di staccare di testa, ma la difesa juventina che riesce a sbrogliare. Pallone che arriva sui piedi di Felipe Melo, ma il suo tiro termina altissimo.

Galatasaray-Juventus 0-0 | Foto (rinviata a domani per neve)


Al 16' la Juventus, forse infreddolita e intorpidita, si riversa finalmente nella metà campo avversaria e si costruisce l'occasione più nitida della partita: Llorente aggancia un cross di Tevez e tira di destro in area di rigore, pallone fuori di poco. Al 18' cartellino giallo per Marchisio (fallo su Eboué). Punizione successiva per il Galatasaray calciata da Selcuk da posizione interessante, nessun problema per Buffon. La neve comincia a cadere più copiosamente e in pochi minuti il campo si tinge di bianco.

Il pallone bianco viene sostituito da uno di colore rosso, ma non serve a nulla. Prima della sospensione Lichtsteiner crossa da buona posizione, respinge la difesa turca. Capovolgimento attuato dai padroni di casa, cross di Eboué, Pogba ribatte in corner. Poi Proenca chiama i giocatori attorno a sé e li invita a rientrare negli spogliatoi in attesa che gli addetti al campo puliscano le linee. Passano molti minuti prima della decisione ufficiale che costringerà le due squadre a tornare in campo domani. Meteo previsto? Neve, sperando che stavolta l'organizzazione sia più previdente, magari coprendo il campo con dei teloni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail