Galatasaray-Juventus 1-0 | Highlights Champions League | Video Gol (85' Sneijder)

Bianconeri "retrocessi" in Europa League

Alla Juventus non resta che provare a conquistare la finale a Torino. Di Europa League. E' questo il crudele verdetto della partita infinita giocata a Istanbul, su un campo ridotto a fanghiglia. Beffardo il destino per i bianconeri che vengono eliminati dal gol di un ex interista come Wesley Sneijder. Beffardo l'esito della gara perché la Juventus, se si esclude un tiro di Drogba parato magistralmente da Buffon, non ha mai sofferto più di tanto l'iniziativa dei giallorossi. Ma Conte e la sua squadra devono fare anche mea culpa per un girone iniziato male e terminato con la pressione di chi non poteva più sbagliare.

Galatasaray-Juventus 1-0: bianconeri eliminati | Foto


La partita riprende al 31' del primo tempo dopo il rinvio di ieri e quattro minuti più tardi Lichtsteiner crossa dalla destra e per poco una deviazione non sorprende Muslera. La Juventus è più convinta, ma il campo non aiuta le manovre offensive con il pallone che rotola impazzito sul fango. A fine primo tempo Conte si rivolge all'arbitro Proenca con un eloquente "This is not football", ma non sarà ascoltato perché un quarto d'ora dopo il direttore di gara portoghese fa rientrare le squadre in campo.

Nella ripresa i turchi partono forte e dopo pochi minuti un tiro pericoloso di Sneijer con il sinistro esce fuori. Al 58' l'occasione migliore per i giallorossi: strepitosa parata di Buffon su tiro di Drogba con il sinistro. Forcing dei padroni di casa con Eboue che quattro minuti più tardi calcia al volo dopo un'azione insistita, palla fuori. Con il trascorrere dei minuti si esaurisce la spinta offensiva dei turchi. All'80' prima Marchisio con un tiro centrale, poi Llorente con un'azione personale impegnano Muslera. All'84' ci prova Sneijder, ma il suo tiro termina altissimo.

Tiraccio che diventa il preludio al gol: Drogba, uno degli ultimi ad arrendersi, trova l'olandese in area juventina. Il diagonale dell'ex interista fulmina Buffon. Doccia... innevata per la Juventus. I bianconeri hanno all'89' l'occasione per pareggiare, ma la punizione calciata da Tevez viene ribattuta dalla difesa turca. Non succede più nulla eccetto un paio di contropiedi pericolosissimi in cui i padroni di casa sfiorano il raddoppio.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: