Bayern Monaco – Arsenal 1-1 | Highlights Champions League – Video Gol (Schweinsteiger, Podolski)

Ecco il video di Bayern Monaco – Arsenal 1-1, ottavo di finale di ritorno di Champions League; in gol Schweinsteiger e Podolski. Ai quarti la squadra di Pep Guardiola

11 Marzo 2014 – Missione compiuta per il Bayern Monaco di Pep Guardiola, che ha centrato la qualificazione ai quarti di finale di Champions League eliminando per il secondo anno consecutivo gli inglesi dell’Arsenal negli ottavi. Sulla partita di oggi pesava come un macigno il 2-0 della gara d’andata ottenuto dai bavaresi, praticamente impossibile da recuperare per i pur generosi inglesi scesi in campo con la formazione più offensiva possibile, con Oxlade-Chamberlain, Cazorla, Ozil, Podolski e Giroud tutti contemporaneamente titolari.

Anche con i due gol segnati fuori casa da poter amministrare, Pep Guardiola ha comunque deciso di non snaturare la sua squadra puntando sul solito 4-2-3-1 super offensivo. Nonostante la potenza di fuoco a disposizione delle due squadre, il primo tempo non ha regalato molte emozioni, soprattutto grazie all’atteggiamento del Bayern Monaco che ha nascosto il pallone agli avversari con il consueto possesso palla a tutto campo. Al 26esimo Javi Martínez è anche riuscito a portare in vantaggio i suoi con un piatto al volo su calcio piazzato battuto da Thiago Alcántara; gol giustamente annullato dall’arbitro per posizione irregolare dello spagnolo.

Nell’intervallo Wenger ha invitato i suoi ad osare di più, pressando gli avversari più “in alto”. Il nuovo atteggiamento tattico non ha prodotto i risultati sperati dagli inglesi, passati in svantaggio al 54esimo minuto con un gol di Schweinsteiger su assist di Ribery. Tre minuti più tardi Podolski è riuscito a pareggiare i conti rubando il pallone a Lahm in area di rigore ed infilandolo poi in rete con un sinistro potentissimo da posizione defilata. Molto bella la rete dell’ex, anche se forse l’arbitro avrebbe fatto meglio a fischiare fallo su Lahm, sbilanciato con una leggera spinta da Podolski.

Negli ultimi 30 minuti l’Arsenal ha cercato di costruire azioni pericolose, ma perlopiù ha rischiato di subire il secondo gol in contropiede. In pieno recupero Koscielny ha spintonato Ribery in area di rigore, inducendo l’arbitro ad assegnare un penalty calciato da Muller e parato in modo fortunoso da Fabianski, comunque bravo a tuffarsi come un gatto per allontanare il pallone che danzava sulla linea di porta dopo la prima respinta con i piedi.

Adesso il Bayern potrà serenamente iniziare a pensare al sorteggio dei quarti di finale, continuando ad amministrare l’ampio vantaggio di punti sulla seconda in classifica in Bundesliga.

Bayern Monaco – Arsenal 1-1 | Le Foto

Bayern Monaco - Arsenal 1-1 | Le Foto

Bayern Monaco – Arsenal 1-1 | Le Foto

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →