Rassegna stampa 16 marzo 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

I titoli e le notizie in apertura dei quotidiani odierni

La Gazzetta dello Sport titola “Inter da grande” per raccontare il successo dei nerazzurri in trasferta contro il Verona nell’anticipo della 28esima giornata di Serie A. Centralmente l’autocandidatura alla Nazionale da parte di Jonathan, autore di un assist e di un gol. Nel taglio alto le durissime parole di Seedorf contro Allegri: “Ho trovato un gruppo al limite fisicamente e mentalmente”. Nel taglio basso l’impegno della Juventus contro il Genoa, con Conte intenzionato a recuperare Pogba, mentre Tevez non è convocato. Quindi la presentazione della sfida tra Chievo e Fiorentina e la fuga del Palermo in Serie B, sempre più vicino alla promozione.


Il Corriere dello Sport
titola “La rivolta dei tifosi” e spiega che oggi è prevista la contestazione dei supporter del Milan, dopo le recenti proteste dei tifosi di Lazio, Cagliari e Bologna. Centralmente si legge “Eravate i padroni del nostro calcio: l’avete rovinato” con in primo piano le foto di Galliani, Lotito e Cellino. Nel taglio alto la vittoria dell’Inter, ora al quarto posto in classifica in attesa della gara della Fiorentina. Centralmente il test della Juve con il Genoa e l’attesa per le gare di Roma e Napoli domani. Quindi la Serie B con il Palermo a +9 e il Lanciano da sogno.

Tuttosport titola “Date a Conte un’altra Juve” e spiega che per competere in Europa il tecnico deve poter contare su una rosa più larga. Nel taglio alto il successo dell’Inter contro l’Hellas. Nella spalla la presa di posizione dei tifosi del Milan contro Balotelli e non solo. Centralmente le parole di Moretti che rilancia le aspettative del Torino.