Risultati Europa League | Juventus ai quarti. Fiorentina e Napoli eliminate

Europa League 2013/2014: tutti i risultati di oggi (ottavi di ritorno)

23:55 – Sono finite tutte le partite. Domani il sorteggio dei quarti di finale.

Europa League | I risultati del 20 Marzo in diretta

In blu le squadre qualificate agli ottavi di finale.

ore 18

    Anzhi – Az Alkmaar 0-0 Risultato Finale (Andata 0-1) – Aggregato 0-1
    (90+3′ Espulso Mkrtchyan (An))

ore 19

    Benfica – Tottenham 2-2 Risultato Finale (Andata 3-1) – Aggregato 5-3
    (34′ Garay (B), 78′ e 79′ Chadli (T), 90+5′ Lima (B))

    Fiorentina – Juventus 0-1 Risultato Finale (Andata 1-1) – Aggregato 1-2
    (68′ Espulso Gonzalo Rodriguez (F), 71′ Pirlo (J))

    Viktoria Plzen – Lione 2-1 Risultato Finale (Andata 1-4) – Aggregato 3-5
    (45+2′ Gomis (L), 60′ Kolar (V), 62′ Petrzela (V))

    Valencia – Ludogorets 1-0 Risultato Finale (Andata 3-0) – Aggregato 4-0
    (59′ Paco (V))

ore 21.05

    Betis – Siviglia 0-2 (3-4 dcr) Risultato Finale (Andata 2-0) – Aggregato 2-2
    (20′ Reyes (S), 75′ Bacca (S))

    Napoli – Porto 2-2 Risultato Finale (Andata 0-1) – Aggregato 2-3
    (21′ Pandev (N), 69′ Ghilas (P), 76′ Quaresma (P), 90+2′ Duvan Zapata (N))

    Salisburgo – Basilea 1-2 Risultato Finale (Andata 0-0) – Aggregato 1-2
    (9′ Espulso Suchy (B), 22′ Soriano (S), 51′ Streller (B), 60′ Sauro (B), 86′ Espulso Alan (S))

Europa League | 20 Marzo 2014 | Le partite delle 21.05

23:52 – E’ il Siviglia a completare il quadro dei quarti di Europa League battendo 4-3 il Betis ai calci di rigore.

23:39 – Betis e Siviglia sono ai calci di rigore.

23:13 – Il Basilea ha vinto 2-1 contro il Salisburgo conquistando i quarti di finale.

23:00 – Betis e Siviglia ai tempi supplementari.

22:57E’ terminata 2-2 Napoli-Porto. La squadra di Benitez è fuori dall’Europa League.

22:53Gol di Duvan Zapata. Napoli-Porto 2-2.

22:41Gol di Quaresma. Napoli-Porto 1-2.

21:39 – Gol di Bacca. Betis-Siviglia 0-2. Adesso la situazione è in perfetto equilibrio con la gara d’andata.

22:38 – Gol del Basilea con Sauro. Svizzeri avanti 2-1 a Salisburgo nonostante l’inferiorità numerica.

22:32Gol di Nabil Ghilas. Napoli-Porto 1-1.

22:27 – Gol di Streller. Salisburgo-Basilea 1-1.

22:22 – Iniziato il secondo tempo di Salisburgo-Basilea.

22:07 – Terminato ora il primo tempo di Salisburgo-Basilea. Iniziati invece i secondi tempi di Napoli-Porto e Betis-Siviglia.

21:52 – Sono terminati i primi tempi di Napoli-Porto e Betis-Siviglia.

21:48 – Ripreso il gioco a Salisburgo.

21:40 – Salisburgo-Basilea è momentaneamente sospesa per un lancio di oggetti dagli spalti.

21:29 – Gol di Reyes. Betis-Siviglia 0-1.

21:27 – Gol di Soriano. Salisburgo-Basilea 1-0.

21:27Gol di Pandev! Napoli in vantaggio sul Porto!

21:03 – Stanno per iniziare la partite delle 21.05.

Europa League | 20 Marzo 2014 | Le partite delle 19.00

20.54 – Sono terminate tutte le partite delle ore 19. La Juventus ha vinto 1-0 a Firenze grazie ad una splendida punizione di Andrea Pirlo, conquistando così la qualificazione ai quarti di finale.

20.51 – Gol di Lima al 95′. Benfica-Tottenham 2-2.

20.36 – Ancora un gol di Chadli. Tottenham avanti 2-1 contro il Benfica.

20.34 – Gol di Chadli. Il Tottenham pareggia i conti contro il Benfica.

20.28Gol di Andrea Pirlo su punizione! Juventus in vantaggio a Firenze.

20.20 – Gol di Petrzela. Viktoria Plzen-Lione 2-1.

20.18 – Gol di Kolar. Pareggio del Viktoria Plzen contro il Lione.

20.15 – Valencia – Ludogorets 1-0, gol di Paco.

20.02 – Iniziati i secondi tempi su tutti i campi.

19.52 – Terminata 0-0 Anzhi-Az Alkmaar. Passano il turno gli olandesi in virtù della vittoria per 1-0 dell’andata.

19.48 – Gol del Lione con Gomis. Francesi in vantaggio per 1-0 sul campo del Viktoria Plzen.

19.35 – Benfica in vantaggio sul Tottenham; gol di Garay.

19.25 – Al 25esimo del primo tempo tutte le partite sono sul punteggio di 0-0.

19.01 – Iniziate ora le partite delle 19.

18.00 – E’ iniziato il primo match di questa serata di Europa League, in campo l’Anzhi con gli olandesi dell’Az che partono dall’1-0 dell’andata!

Europa League | 20 Marzo 2014 | Ritorno ottavi di finale

Oggi si disputeranno gli ottavi di ritorno dell’Europa League 2013/2014, nei quali sono impegnate Juventus, Fiorentina e Napoli. Bianconeri e viola si sfideranno in un derby italiano dal valore sportivo elevatissimo. Tra le due società non corre buon sangue, così come anche tra le due tifoserie, da sempre acerrime nemiche che, spesse volte, purtroppo, hanno anche travalicato i limiti della civiltà e del rispetto reciproco. Augurandoci che tutto vada per il meglio fuori e dentro lo stadio, quella di oggi è una sfida destinata a restare a lungo nella memoria del calcio italiano.

Per la Juventus potrebbe esserci anche qualche motivazione in più considerando che la finale di Europa League, in programma il prossimo 14 maggio, si giocherà allo Juventus Stadium. Nonostante questa opportunità, nella conferenza stampa di ieri Antonio Conte ha un po’ snobbato la competizione, lasciando ad intendere che le motivazioni non potranno mai essere paragonate a quelle che regala la Champions League, “habitat naturale della Juventus” secondo l’allenatore salentino.

Più carico e motivato Vincenzo Montella, che comunque ha cercato di trasmettere tranquillità alla sua squadra, “capace di giocare al meglio quando scende in campo con il giusto distacco“. Sarà comunque difficile riuscire ad ignorare le pressioni della piazza che aspetta questa sfida con grande trepidazione, come testimoniato anche dal fatto che lo Stadio Franchi si presenterà tutto esaurito nonostante l’orario non comodissimo per i lavoratori.

Alle 21.05 sarà invece la volta del Napoli che ospiterà al San Paolo il Porto di Luís Castro, reduce dalla sconfitta per 1-0 nel posticipo di domenica sera contro lo Sporting Lisbona. Gli azzurri ambiscono ad arrivare fino in fondo in Europa League e per questo motivo Rafa Benitez punterà sulla migliore formazione possibile al netto degli infortuni e degli affaticati. Sulla fascia destra al posto dell’indisponibile Christian Maggio dovrebber giocare il brasiliano Henrique, così come Britos potrebbe prendere il posto dell’argentino Fernandez non al meglio.

A centrocampo tornerà la coppia titolare composta da Behrami ed Inler, mentre in avanti spazio per Callejon, Hamsik ed Insigne alle spalle di Higuain.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →