Milan – Livorno 3-0 | Risultato finale | Balotelli, Taarabt e Pazzini suonano la quinta

Milan – Livorno 3-0, risultato finale: Balotelli porta in vantaggio i rossoneri nel primo tempo, Taarabt e Pazzini segnano nella ripresa

Milan – Livorno, Stadio San Siro
LIVE

Milan

Balotelli 43′
Taarabt 51′
Pazzini 83′

30

Livorno


  • 14.41 – Meno di 20 minuti al fischio d’inizio a San Siro. Mila ne Livorno stanno ultimando le fasi di riscaldamento


  • 14.45 – Mario Balotelli lascia il riscaldamento anzitempo: lamenta un problema muscolare e la sua presenza in campo tra poco è in dubbio

  • 14.59 Balotelli stringe i denti e scende regolarmente in campo


  • 1′

    Primo pallone giocabile per il Livorno: si parte!


  • 3′

    Il Livorno comincia col baricentro molto basso cercando di non concedere spazi al Milan


  • 5′

    Ritmi blandi per ora, si attende la giocata che possa accendere la luce


  • 8′

    Ci prova Robinho per il Milan: il brasiliano va al tiro al termine di un’azione manovrata ma viene murato


  • 10′

    Occasione Milan: Robinho trova un buco e serve Kakà, ma il tiro del brasiliano viene respinto da Rinaudo


  • 11′

    Ancora Milan: Taarabt libera il destro ma la palla finisce alta


  • 13′

    Clamorosa traversa del Milan!!! Montolivo mette al centro un calcio di punizione e Rami di testa colpisce il legno!


  • 14′

    Fallaccio di Montolivo sulla trequarti: il centrocampista del Milan meriterebbe il giallo, ma l’arbitro lo grazia


  • 17′

    Primo pericolo per Abbiati: Greco si libera molto bene di un avversario e calcia forte di sinistro. La palla finisce a lato


  • 18′

    Il Livorno reclama un calcio di rigore per un contatto De Jong – Piccini: non c’è contatto tra i due, l’arbitro lascia correre giustamente


  • 20′

    Ammonito Duncan nel Livorno: brutto fallo su Taarabt


  • 24′

    Giallo anche per De Jong: l’olandese del Milan ferma irregolarmente Paulinho. Diffidato, salterà la prossima partita


  • 26′

    Pericolo per Bardi! Taarabt mette al centro dalla destra ma il portiere del Livorno respinge con i pugni


  • 26′

    Ancora Milan pericoloso! Kakà imbecca Constant in area, ma Bardi in uscita lo ferma


  • 27′

    Primo squillo di Mario Balotelli! L’attaccante rossonero ci prova con il tiro a giro di destro, ma la palla viene deviata in angolo


  • 30′

    Kakà vicinissimo al gol! Il fantasista del Milan prova il tiro a giro, ma la palla finisce fuori alla sinistra di Bardi


  • 32′

    Ammoniro Rinaudo: il difensore del Livorno alza troppo il braccio e colpisce alla nuca Balotelli


  • 33′

    Occasionissima Milan! Taarabt trova Robinho che spara forte sul primo palo ma il suo tiro viene deviato in angolo


  • 33′

    Contrpiede Livorno! Gli ospiti si presentano vicino all’area 3 contro 2 costringendo al fallo Abate. Il contatto inizia fuori area: giusta la punizione e non il calcio di rigore


  • 33′

    Ammonito Abate tra le fila del Milan per il fallo su Emeghara di cui vi abbiamo raccontato: ci poteva stare il rosso perché l’attaccante ospite era lanciato a rete


  • 37′

    Il Livorno sta prendendo fiducia e si affaccia con frequenza nella metà campo del Milan


  • 41′

    Pochi minuti alla fine di un primo tempo che ha dato emozioni col contagocce


  • 43′

    GOOOOL DEL MILAN!!! Constant mette al centro un gran cross e Balotelli di testa trafigge Bardi


  • 45′

    Finisce il primo tempo: l’arbitro non concede recupero

  • 15.47 Un Milan sornione chiude il primo tempo in vantaggio su un Livorno molto accorto: decide per ora un lampo di Balotelli


  • 46′

    Comincia la ripresa: partiti! Nessun cambio nell’intervallo


  • 46′

    Subito Milan pericoloso: Montolivo si libera con una finta di un avversario e calcia forte in porta. Bardi respinge con i pugni


  • 49′

    Altro brivido per Bardi: Balotelli da pochi metri dalla porta non riesce a trovare la porta


  • 51′

    GOOOOOOL!!! 2-0 MILAN! Taarabt raccoglie un rimpallo fortunato, entra in area e infila Bardi


  • 55′

    Il Livorno ora alza decisamente il baricentro, mentre il Milan abbassa i ritmi e controlla la partita


  • 57′

    Cambio nel Livorno: entra Siligardi, esce Mesbah. Ospiti a trazione anteriore


  • 60′

    Il Livorno ci prova da fuori: il tiro di Siligardi finisce tra le mani di Abbiati che para facile


  • 62′

    Bella azione del Milan: Robinho si libera in area e cede la palla a Kakà, ma il suo tiro viene deviato in angolo


  • 66′

    Cambio nel Milan: esce De Jong, entra Muntari


  • 68′

    Pericolo per il Livorno: Robinho mette al centro una palla pericolosissima, ma Bardi anticipa Balotelli e respinge


  • 71′

    Ci prova Balotelli: il tiro del numero 45 rossonero viene deviato in angolo


  • 72′

    Ammonito Rami: durissimo fallo su Paulinho


  • 73′

    Altro cambio nel Livorno: esce Emeghara, entra Mosquera


  • 74′

    Sostituzione anche nel Milan: esce Kakà, entra Pazzini


  • 77′

    Il Milan ora prova a mettere in ghiaccio la partita


  • 81′

    Cosa si divora Pazzini!!! Pizzicato sul filo del fuorigioco tenta un improbabile pallonetto che finisce molto alto!


  • 82′

    Nel Milan esce Robinho, entra Saponara


  • 82′

    Il Livorno sostituisce Benassi con Belfodil


  • 83′

    GOOOOOOL!!! IL MILAN ANCORA IN GOL! 3-0! Balotelli fa tutto da solo prima di servire Pazzini che trafigge Bardi in uscita


  • 86′

    Il Livorno non ne ha più ed è ormai in balìa del Milan


  • 89′

    Gli ospiti si riaffacciano dalle parti di Abbiati: Piccini ci prova da lontano, il tiro viene deviato in angolo


  • 90′

    Due minuti di recupero

14.22 – Milan – Livorno, le formazioni ufficiali. Importanti novità nella formazione dei rossoneri: Seedorf sceglie Robinho, che assieme a Kakà e Taarabt supporterà la punta Balotelli. Nel Livorno, Emeghara ha la meglio su Siligardi in avanti.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexès, Constant; De Jong, Montolivo; Robinho, Kaká, Taarabt; Balotelli. A disp. Amelia, Gabriel, Bonera, De Sciglio, Zaccardo, Silvestre, Zapata, Pazzini, Poli, Saponara, Emanuelson, Muntari.All.: Seedorf

Livorno (5-3-2): Bardi; Piccini,Valentini, Rinaudo, Castellini, Mesbah; Benassi, Duncan, Greco; Paulinho, Emeghara. A disp.: Anania, Aldegani, Borja, Mosquera, Coda, Emerson, Siligardi, Belfodil, Bartolini, Tiritiello. All.: Di Carlo
[iframe width=”620″ height=”360″ src=”//www.youtube.com/embed/hUFkB03ht3E” frameborder=”0″]

Milan – Livorno: i precedenti. Rossoneri e amaranto toscani si sono incrociati 17 volte a San Siro in Serie A, 35 volte in totale, contando anche le gare al Picchi di Livorno. Il Milan ha vinto 14 volte, altrettante volte la gara è finita in pari, mentre le affermazioni del Livorno sono 7. Le reti totali siglate durante i precedenti confronti diretti  sono in tutto 95 (50 a Milano e 45 in Toscana): i rossoneri sono andati in gol 57 volte contro le 38 degli ospiti. All’andata, Livorno – Milan si concluse con il risultato di 2-2 in virtù della doppietta di Balotelli e delle reti di Siligardi e Paulinho.

Milan – Livorno | La presentazione del match

Milan – Livorno, 19 aprile 2014. Nella 34.ma giornata di Serie A 2013-2014, il Milan affronta a San Siro il Livorno di Mimmo Di Carlo, duramente contestato lo scorso weekend per la sconfitta casalinga contro il Chievo Verona. Partita importantissima per entrambe le compagini, dunque, quella dello stadio Meazza: ai rossoneri servono tre punti per cercare di rimanere in scia ad un posto in Europa League, mentre ai toscani servono punti vitali per tirarsi fuori dalle torbide acque della retrocessione. Alla gara, inoltre, entrambi i tecnici giungono dopo una settimana turbolenta: Di Carlo è stato appunto contestato dalla piazza livornese, mentre Seedorf ha dovuto fare i conti con gli spinosi casi Montolivo e Abate, oltre che incassare il no da parte dell’AD Galliani ad un summit per alcuni chiarimenti.

Sono sicuro che sarò l’allenatore del Milan anche la prossima stagione – ha detto nel corso della conferenza stampa della vigilia Clarence Seedorf – Non ho segnali di ripensamenti da parte del Presidente Berlusconi e per questo ho le mie certezze. Adesso pensiamo a raggiungere l’Europa, alziamo un muro e isoliamoci dall’esterno: la squadra è unita e compatta.

Insomma, tanti i motivi che rendono interessante questo confronto tra Milan e Livorno. Quanto alle formazioni in campo alle 15.00, i padroni di casa dovranno fare a meno di Petagna, Muntari, Essien e Honda, fuori per infortunio, ma potrebbero ritrovare De Sciglio ed El Shaarawy, anche se è molto difficile che giochino dal primo minuto. Seedorf dovrebbe dunque presentare una formazione schierata con il solito 4-2-3-1: la punta sarà Mario Balotelli – che nei giorni scorsi ha visto per la prima volta la figlia Pia – supportato da Poli, Kakà e Taarabt. Montolivo e De Jong saranno i registi arretrati. Nel Livorno, invece, mancheranno lo squalificato Biagianti e l’infortunato Luci; da verificare le condizioni di Mbaye e Emerson. In avanti i toscani dovrebbero presentarsi con Siligardi e Paulinho, mentre Emeghara inizierà dalla panchina.

Milan – Livorno | I convocati di Seedorf e Di Carlo

Milan: Abbiati, Amelia, Gabriel, Abate, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Silvestre, Zaccardo, Zapata, Emanuelson, De Jong, Kakà, Montolivo, Muntari, Poli, Saponara, Taarabt, Balotelli, Pazzini, Robinho.

Livorno: Aldegani, Anania, Bardi, Castellini, Coda, Emerson, Tiritiello, Piccini, Rinaudo, Valentini, Benassi, Duncan, Greco, Mosquera, Mesbah, Bartolini, Belfodil, Borja, Emeghara, Paulinho, Siligardi.

Milan – Livorno | Diretta TV e streaming live

Milan – Livorno sarà trasmessa in diretta TV a partire dalle 15.00 sui canali a pagamento di Sky Calcio e Mediaset Premium Calcio: gli abbonati ad una delle due pay Tv, potranno fruire un ampio pre-partita, approfondimenti e interviste al termine della gara. In streaming live, sarà possibile seguire il match di San Siro grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, accessibili da computer, smartphone e tablet.

Milan – Livorno | Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Abbiati, Bonera, Rami, Mexes, Constant, De Jong, Montolivo, Poli, Kakà, Taarabt, Balotelli.

Livorno (3-5-2): Bardi, Ceccherini, Castellini, Emerson, Piccini, Mesbah, Benassi, Greco, Duncan, Siligardi, Paulinho.

I Video di Calcioblog