Levante – Atletico Madrid 2-0 | Highlights Liga Spagnola | Video gol

Levante – Atletico Madrid 2-0 Video gol: un autogol di Filipe Luis e la rete di Barral riaprono improvvisamente la Liga Spagnola

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x1t0qyu” frameborder=”0″]
Levante – Atletico Madrid 2-0: un’autogol di Filipe Luis e la rete di Barral riaprono la Liga. I ‘Colchoneros’ guidati da Diego Simeone decidono di farsi del male andando a perdere, dopo 9 vittorie di fila, a Valencia contro il Levante. Succede di tutto e l’Atletico Madrid deve fare anche i conti con la sfortuna e con le grandi parate del portiere avversario, che nega in un paio d’occasioni la gioia del gol a Diego Costa e soci. Ora il destino dei biancone rossi di Madrid è solo nelle loro mani: per vincere la Liga 2013-2014, dovranno battere il Malaga in casa e il Barcellona al Camp Nou. Onore comunque al Levante, che pur non avendo nulla da chiedere più al campionato, ha onorato l’impegno giocandosela alla morte: in settimana, qualcuno ha avanzato i sospetti di un premio promesso ai ‘Pipistrelli’ dal Real Madrid, circostanza seccamente smentita dal club di Valencia. Ora, sta di fatto che proprio le Merengues, con due gare da recuperare, tornano prepotentemente favoriti per la vittoria finale del massimo campionato spagnolo.

E dire che oggi a Valencia c’era l’atmosfera ideale per l’Atletico Madrid, seguito in trasferta da oltre 9.000 sostenitori. Per l’occasione il tecnico Simeone lascia in panchina Diego e Arda Turan, puntando a centrocampo sulla coppia Tiago – Gabi, mentre in attacco tocca a Villa e Diego Costa fare da terminali alle azioni offensive. La capolista parte bene, ma al 7’ minuti arriva già la doccia fredda: su calcio d’angolo di Diop, Filipe Luis batte il proprio portiere deviando di pancia e petto. L’Atletico reagisce subito, ma in ben due occasioni il guardalinee ferma Diego Costa lanciato a rete per fuorigioco inesistente. Poi sale in cattedra Keylor Navas, portiere del Levante originario della Costa Rica: l’estremo difensore nega la gioia del gol prima a Raul Garcia e poi su Alderweireld. Prima del riposo, c’è ancora tempo per un’occasionissima fallita da Villa e per una rissa tra Diego Costa e Momo Sissoko (ex Juventus): il nazionale spagnolo dà una testata e una gomitata al centrocampista maliano, che reagisce con un pugno in faccia, ma la terna arbitrale non si accorge di nulla.

Nella ripresa, l’Atletico Madrid si ripresenta in campo con Adrian e Arda Turan per Villa e Raul Garcia. I ‘Colchoneros’ sono ancora pericolosi ma Keylor Navas è ancora super su Alderweireld. Su contropiede la beffa del raddoppio a favore del Levante: Casadesus si invola sulla fascia sinistra e mette al centro un pallone invitante che Barral controlla e insacca in rete.Prima del triplice fischio finale, Adrian colpisce un palo, ennesima conferma di una giornata in cui all’Atletico Madrid è girato tutto storto.

Levante – Atletico Madrid 2-0 | Le foto del match

L
L’Atletico Madrid perde a Valencia contro il Levante e riapre la Liga