Real Madrid – Valencia 2-2 | Highlights Liga | Video gol (Mathieu, Ramos, Parejo, Ronaldo)

Il video con i gol e gli highlight di Real Madrid – Valencia 2-2.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=VxPxcSioSmpXBPWm” frameborder=”0″]

Il Real Madrid pareggia con il Valencia, rischiando anche di perdere, e spreca una clamorosa occasione per mettersi in una posizione privilegiata per la corsa al titolo. Nel pomeriggio i cugini dell’Atletico erano caduti a sorpresa contro l’altra valenciana, il Levante, con un successo le Merengues sarebbero andati a -3 con una partita in meno disputata. Non è andata così e ora le speranze di poter vincere questa Liga sono davvero remote, la corsa sembra essere fra la squadra di Simeone e il Barcellona, non fosse altro perché il calendario propone la sfida tra le prime due della classe proprio nell’ultima giornata al Camp Nou. Vediamo come sono andate le cose al Santiago Bernabeu dove si è assistito a ben quattro gol.

La partita si può sintetizzare con la sfida infinita tra Cristiano Ronaldo e il portiere degli ospiti Diego Alves, il portoghese ci prova in tutti i modi ma trova la risposa sempre convincente e decisiva del brasiliano, per CR7 sembra una serata stregata. Il Valencia, pur non avendo più obbiettivi stagionali, gioca una partita coraggiosa e potrebbe passare in vantaggio con Parejo il cui colpo di testa si stampa sulla traversa con Diego Lopez battuto. Il vantaggio arriva comunque sul finire del primo tempo, Parejo mette in mezzo da angolo e trova la testa di Mathieu che mette in rete, abbastanza evidente l’errore in marcatura di Varane. Il pareggio arriva al 59′, lo segna Sergio Ramos di testa che sfrutta al meglio la torre di Ronaldo.

Il Real Madrid ci crede, vuole i tre punti e si spinge in avanti. Ricomincia la sfida tra Ronaldo e il portiere ma ancora una volta non sembra esserci fortuna per il portoghese. Così capita che è il Valencia a tornare in vantaggio, il gol è di Parejo vero protagonista dell’incontro, lo spagnolo anticipa un difensore e mette alle spalle di Diego Lopez. Sembrano non esserci più speranze per la squadra di Ancelotti ma il numero 7 decide di estrarre il classico coniglio dal cilindro in pieno recupero quando si inventa un assurdo colpo di tacco (un numero alla Ibrahimovic) su un cross neanche troppo convinto di Di Maria. Finisce 2-2, per il Real Madrid è quasi come una sconfitta, ma onore al Valencia che ha disputato una partita vera nonostante la mancanza di motivazioni e la stanchezza per le fatiche di Europa League.

Real Madrid – Valencia 2-2| La fotogallery

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →