Inaugurazione Casa Milan, Galliani: "Kakà resta al 99,9%"

18.00

Adriano Galliani e Barbara Berlusconi sono i protagonisti assoluti del pomeriggio di Casa Milan. Dopo la visita al museo, lo storico amministratore delegato rossonero si è lasciato andare ad alcune considerazioni sulla nuova sede del Milan:

“Non l'avevo ancora visto tutto finito, è una vera sorpresa. Barbara e la sua squadra hanno fatto un grande lavoro. Mi sono commosso, il merito di tutti questi successi è del presidente Silvio Berlusconi”.

Quanto alla squadra, invece, Galliani si sofferma soprattutto sul futuro di Kakà e Rami:

"Ho detto a Rami che oggi scadeva il termine per il suo riscatto. Noi abbiamo già detto no al Valencia per il riscatto alla cifra stabilita - prosegue - , ma siamo ad una nuova trattativa per il suo acquisto. Venerdì a Lisbona per la finale di Champions incontrerò i dirigenti del Valencia e inizieremo una nuova trattativa. Lui vuole rimanere, ieri ha fatto un'altra grande partita e quindi speriamo in bene. Kakà? Certo che lo teniamo, al 99,9 periodico rimane con noi".

13.40

In attesa di essere protagonista oggi pomeriggio durante l’aperitivo in Casa Milan, Barbara Berlusconi, uno dei due ad rossoneri, ha parlato a Sportmediaset:

"La famiglia - spiega - ha deciso di investire per colmare il gap con gli altri top club europei. Tutta la famiglia è coinvolta in questa avventura, in questo sogno. Seedorf? Una decisione verrà presa nei prossimi giorni per il bene del Milan".

Intanto, sono stati resi noti gli orari di apertura di Casa Milan: sarà a disposizione dei tifosi a partire dal 26 maggio, dalle 10 alle 20, 7 giorni su 7.

Giornata storica in casa rossonera: dopo la presentazione di qualche settimana fa, oggi è stata ufficialmente inaugurata Casa Milan, la nuova sede del club di Silvio Berlusconi. I due amministratori delegati, Adriano Galliani e Barbara Berlusconi, avrebbero voluto tagliare il nastro al termine di una stagione un po’ più positiva, ma nonostante la vittoria di ieri sera contro il Sassuolo, Clarence Seedorf e i suoi non sono riusciti ad agguantare il sesto posto e la qualificazione all’Europa League. In attesa della ripartenza sportiva, intanto, alle 11.00, in via Aldo Rossi, è partita la cerimonia di presentazione della nuova casa rossonera, mentre l’arrivo dei big, ovvero di Galliani e della figlia del patron Berlusconi, è previsto alle 17.30.

La giornata sarà lunghissima e riserverà, almeno secondo quanto trapela da Milano, grosse sorprese per i tifosi del ‘Diavolo’. Si è partiti dalla conferenza stampa per esporre il progetto della nuova sede del Milan e del museo realizzato al suo interno. Sarà un punto d’incontro per i fan che vorranno ammirare i trofei conquistati dal club e alcuni cimeli relativi ai calciatori che hanno fatto la storia. Il clou, però, è atteso per il pomeriggio: ci saranno Barbara Berlusconi, Adriano Galliani, il tecnico Seedorf e il suo staff, oltre che tutta la squadra al completo e qualche ospite a sorpresa.

Barbara Berlusconi gestures as she leave

Per le 17.30 è previsto l’aperitivo presso Cucina Milanello: così si chiama il nuovo ristorante ufficiale del club, che sarà aperto tutti i giorni per i tifosi, così come lo store ufficiale. L’obiettivo, ovviamente, è quello di creare un centro di aggregazione per le famiglie anche durante la settimana, non solo quando il Milan scenderà in campo tra le mura amiche. Dopo l’aperitivo, tutti i tesserati sono stati invitati alla grande cena istituzionale e alla chiusura che prevede un grande spettacolo pirotecnico. La delusione per la stagione non all’altezza di un club come il Milan è già archiviata: oggi è festa ed è da qui che dovrà ripartire uno dei club più titolati al Mondo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: