Russia-Marocco 2-0 | Highlights Amichevoli | Video Gol (Berezutsky, Zhirkov)

La Nazionale di Capello vince l'ultima amichevole prima del mondiale

La Russia supera in amichevole il Marocco, nell'ultima partita prima prima del mondiale brasiliano. La Nazionale allenata da Fabio Capello è inserita nel gruppo H insieme a Belgio, Algeria e Corea del Sud ed esordirà il 17 giugno contro la formazione asiatica. Il 2-0 di Mosca contro il Marocco porta la firma di Vasili Berezutski e Yuri Zhirkov, entrambi a segno sugli sviluppi di tiri dalla bandierina. Nella settimana degli infortuni che hanno colpito molte nazionali non è da meno la Russia che giocherà il Mondiale senza Roman Shirokov. Il centrocampista dello Zenit, attulamente in prestito al Krasnodar, ha accusato una ricaduta del problema al tendine d'Achille.

La partita - Russia più intraprendente, ma dopo 23 minuti è il granata Omar El Kaddouri a colpire un clamoroso palo per la nazionale nordafricana sull’ottimo assist di Mbark Boussoufa. Subito dopo Aleksandr Kokorin ha una nitida chance, ma non riesce a superare Karim Fegrouche. Al 29', però, i padroni di casa passano in vantaggio: sugli sviluppi di un corner il capitano Berezutski si vede respingere il primo tiro, ma il suo tap-in è vincente.

Ad inizio ripresa il portiere Fegrouche sventa un tiro di Kokorin, ma al 58 Zhirkov segna da fuori area con un gran tiro. Pallone che assume una traiettoria dall'alto verso il basso, ma non è esente da colpe l'estremo difensore marocchino. Il Marocco ha una grande opportunità per accorciare le distanze al 78’, ma Yuri Lodygin salva sulla conclusione di Youssef El-Arabi, entrato come lui dalla panchina. Il portiere russo si esalta anche su un tiro di Mehdi Carcela-González. La Russia, la settimana scorsa, aveva sconfitto 1-0 la Slovacchia e pareggiato 1-1 in Norvegia.

Russia-Morocco-WCup-S_Chas-674x450

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail