Brasile-Olanda 0-3 | Risultato finale 3° e 4° posto | Termina con un pesante ko l’agonia dei verdeoro

Tutti gli aggiornamenti sulla partita di Brasilia

di antonio

La cronaca minuto per minuto della finale per il 3° e 4° posto
LIVE

Brasile

03

Olanda

3′ Van Persie (rig.)
16′ Blind
90′ Wijnaldum

  • BRASILE: Julio Cesar, Thiago Silva (c), David Luiz, Paulinho, Oscar, Maxwell, Ramires, Luis Gustavo, Willian, Jo, Maicon

  • OLANDA:
    Cillessen, Vlaar, De Vrij, Martins Indi, Blind, Van Persie (c), Sneijder, Robben, Kuyt, Clasie, Wijnaldum

  • – FORMAZIONI UFFICIALI –


  • 21:56 – E’ il momento degli inni nazionali

  • 21:59 – Sneijder si è infortunato durante il riscaldamento, giocherà de Guzman al suo posto


  • 1′

    E’ iniziata la partita!


  • 2′

    CALCIO DI RIGORE PER L’OLANDA! Fallo di Thiago Silva su Robben, ma il contatto sembra iniziato fuori area. Solo ammonito il brasiliano che ha rischiato grosso (l’olandese era a tu per tu con Julio Cesar)


  • 3′

    OLANDA IN VANTAGGIO, A SEGNO VAN PERSIE!


  • 6′

    Ramires pericoloso in area olandese, pallone solo sfiorato. Avvio shock del Brasile che oltre allo svantaggio ha rimediato già un’ammonizione (Thiago Silva)


  • 8′

    Cartellino giallo per Robben dopo un fallo ai danni di Paulinho


  • 14′

    Il Brasile manovra il pallone nella metà campo olandese, gli Oranje si difendono con ordine


  • 16′

    RADDOPPIO DELL’OLANDA, A SEGNO BLIND! de Guzman crossa in mezzo, respinge malamente la difesa brasiliana, pallone che arriva sui piedi di Blind: stop e tiro con il destro sotto l’incrocio!


  • 22′

    Primo tiro in porta del Brasile, destro di Oscar neutralizzato da Cilessen


  • 28′

    Fallo di Martins Indi su Oscar, punizione interessante per i verdeoro


  • 29′

    Colpo di testa di David Luiz a lato


  • 30′

    Destro di de Guzman alto


  • 33′

    Cross di Van Persie, pallone bloccato da Julio Cesar


  • 34′

    Punizione di Oscar deviata in angolo dalla difesa olandese


  • 35′

    Tiro a giro di Jo che esce a lato


  • 36′

    Ammonito de Guzman per fallo su Oscar


  • 38′

    Occasione per il Brasile! Cross da destra, pallone sfiorato davanti alla porta da Paulinho e David Luiz


  • 40′

    Kuyt sanguina dalla testa, l’olandese a bordo campo per le cure mediche


  • 41′

    Sinistro di Van Persie bloccato da Julio Cesar


  • 43′

    Vlaar colpisce duramente sulle caviglie Ramires che resta a terra. Non c’è volontarietà, ma il fallo è pericoloso


  • 45′

    Punizione di Oscar sulla barriera, pallone che arriva sui piedi di Maxwell, ma il suo tiro è alto


  • 45′

    Due minuti di recupero


  • 45’+2

    Termina il primo tempo, fischi dalle tribune per il Brasile


  • 46′

    E’ iniziata la ripresa: cambio nel Brasile, esce Luiz Gustavo ed entra Fernandinho


  • 50′

    Robben è imprendibile e viene steso da Ramires. Sulla punizione successiva scappa via alla difesa brasiliana che si salva per il rotto della cuffia


  • 51′

    Grande tackle di Vlaar che sventa un’azione offensiva di Brasile. Il difensore dell’Aston Villa e De Vrij sono due tra i giocatori più interessanti visti in questo Mondiale


  • 53′

    Ammonito Fernandinho per un fallo su Van Persie


  • 57′

    Entra Hernanes ed esce Paulinho nel Brasile


  • 59′

    Tiro di Ramires sul fondo di poco


  • 62′

    Punizione interessante dal limite per il Brasile


  • 63′

    Destro di David Luiz, nessun problema per Cilessen


  • 65′

    Rigore richiesto dal Brasile per un presunto fallo di mano di Vlaar


  • 68′

    Ammonito Oscar per simulazione nell’area olandese. Blind mette la gamba, il brasiliano vola a terra accentuando la caduta. Dubbi su questo episodio


  • 70′

    Entra Janmaat ed esce in barella Blind per l’Olanda


  • 72′

    Entra Hulk ed esce Ramires per il Brasile


  • 75′

    Sinistro sballato di Hulk


  • 79′

    Destro a giro di Oscar, palla alta


  • 82′

    Robben chiede un rigore per un contatto con Fernandinho che lo spinge alle spalle


  • 86′

    Colpo di testa di Kuyt che termina a lato


  • 87′

    Partono gli olè ironici dal pubblico brasiliano…


  • 90′

    Esce Clasie ed entra Veltman per l’Olanda


  • 90′

    TERZO GOL DELL’OLANDA, A SEGNO WIJNALDUM! Cross di Janmaat dalla destra e tiro di prima di Wijnaldum che fulmina Julio Cesar, 3-0 per l’Olanda


  • 89′

    Esce Cillessen per Vorm, terzo portiere degli Oranje


  • 90′

    Termina il match: Olanda terza classificata, Brasile solo quarto

E’ il premio di consolazione, quel terzo posto che prima della semifinale nessuno vuole perché il sogno è raggiungere la finalissima. Brasile e Olanda si affronteranno all’Estádio Nacional di Brasilia nel penultimo atto del Mondiale. Sarà un epilogo amaro, ad ogni modo, per i verdeoro. La Nazionale di Scolari è ancora scossa dalla valanga di gol subiti contro la Germania e la vergogna non potrà essere cancellata da un terzo posto che ai tifosi brasiliani equivale ad un contentino.

L’Olanda ha disputato un ottimo torneo raggiungendo una semifinale in cui si è arresa solo ai rigori contro l’Argentina. Gli Oranje non erano tra le prime quattro favorite alla vigilia della competizione e Van Gaal lo ha ripetuto al termine della semifinale persa ai rigori contro l’Argentina. I tulipani giocheranno senza alcuna pressione, a differenza del Brasile che per salvare la faccia dovrà cercare di salire sul gradino più basso del podio.

Formazioni – Felipe Scolari gestirà per l’ultima volta dalla panchina la Nazionale brasiliana. Il commissario tecnico di origini italiane è sprofondato comprensibilmente sulla graticola dopo la batosta contro i tedeschi e sarà sostituito probabilmente da Adenor Leonardo Bacchi, detto Tite. La formazione resta un rebus perché la partita mette in palio il piazzamento meno ambito e inoltre la serenità non regna sovrana nel ritiro del Brasile e nella testa di Scolari.

Sicuro il rientro di Thiago Silva (ha scontato il turno di squalifica) che giocherà al posto di Dante e probabile l’accantonamento del discusso Fred in attacco. Dall’altra parte Van Gaal deve fare i conti con i problemi fisici di De Jong e Vlaar, stremati dopo la semifinale contro l’Argentina terminata ai rigori.

Brasile-Olanda | Probabili formazioni

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar; Dani Alves, David Luiz, Thiago Silva, Marcelo; Paulinho, Luiz Gustavo; Ramires, Oscar, Willian; Hulk.

OLANDA (3-4-1-2): – Krul; De Vrij, Vlaar, Martins Indi; Kuyt, Wijnaldum, Clasie, Blind; Sneijder; Robben, Huntelaar

Brasile-Olanda | I precedenti

Nel 1974 l’Olanda di Crujiff superò il Brasile con il punteggio di 2-0 nella semifinale del Campionato del mondo con gol di Johan Neeskeen e Johan Cruyff. L’ultimo percedente risale ai quarti di finale di Sudafrica 2010 e anche in quell’occasione vinsero gli Oranje. Negli altri due incontri della Coppa del Mondo la Seleçao ha vinto superano i tulipani nel 1994 (3-2), mentre nel 1998 i brasiliani ebbero la meglio nella semifinale in Francia vincendo ai calci di rigore (1-1, poi 4-2).

Sono undici i precedenti in totale tra le due Nazionali, tra cui la vittoria olandese in amichevole nel 1963 (1-0), quella brasiliana nel 1989 (1-0), il pareggio nel 1996 (2-2), i due pareggi (in entrambi i casi 2-2) e la vittoria per la Seleçao (3-1) nel 1999 e il pareggio a reti bianche nel 2011.

Brasile-Olanda | Dove vederla in tv e in streaming?

L’evento sarà trasmesso da Rai Uno e da Sky Sport, a partire dalle ore 22.00. Il match sarà disponibile anche in streaming sul sito della Rai e su Sky Go per chi possiede l’abbonamento.

Brasile-Olanda | Il meteo

Il tempo sarà buono durante le ore della partita con temperature che oscilleranno tra i 18 °C e i 22 °C.

_
_
_

brasile-olanda

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →