Brasile-Germania 1-7 | Le lacrime di David Luiz (Video e Foto). Scolari: "Colpa mia"

Il difensore scoppia in un pianto a dirotto a fine partita

Piangevano tutti nella notte da dimenticare per i brasiliani, ma a fine partita era il volto in lacrime di David Luiz "Il combattente" a bucare i teleschermi di tutto il mondo. Il difensore del Chelsea, autore di uno splendido gol contro la Colombia, al triplice fischio finale si è inginocchiato in segno di preghiera. Un rituale che esegue sempre, ma poi non ha saputo trattenere la profonda tristezza. Intervistato subito dopo il fischio finale è scoppiato in lacrime in mondovisione, sussurrando e singhiozzando scuse verso il popolo brasiliano:

"È il giorno più brutto della mia carriera, chiedo scusa a tutti: ai tifosi, al popolo brasiliano. Volevo regalare una gioia al mio popolo, ma non ci siamo riusciti. E' difficile da spiegare, ma non lascio, vado avanti".


Brasile-Germania 1-7 | Le lacrime di David Luiz - Foto


Julio Cesar (che invece aveva pianto al termine della sfida contro il Cile) non sa darsi pace per la storica sconfitta con la Germania a Belo Horizonte:

"È molto complicato, praticamente impossibile, spiegare cosa è successo. Dobbiamo riconoscere il grande calcio giocato dai tedeschi, prima di oggi tutto stava andando bene, tutto il popolo era con noi, ma non siamo riusciti a soddisfare i loro desideri. È una tristezza molto forte, avrei preferito perdere 1-0 con un mio errore".

Brasile-Germania 1-7 | Siti brasiliani: "Vergogna!"


Al triplice fischio finale, Felipe Scolari è entrato in campo per consolare i giocatori della Selecao. Il tecnico di origini italiane, forse, è ancora sotto shock per la debacle, ma si assume tutte le responsabilità della sconfitta:

"La responsabilità è solo mia. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio ma abbiamo perso contro una squadra fantastica. Loro hanno giocato con qualità e con più energia. Chiedo scusa per il risultato negativo e continueremo a lavorare con la nostra squadra cercando per lo meno di raggiungere il terzo posto. Il ko per 7-1 è stato pesante ma ringrazio i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Il responsabile sono io, sia quando la squadra vince che quando perde. Tutti hanno una parte di responsabilità ma la scelta dei giocatori e della tattica è stata mia".

Brasile-Germania 1-7 | Lacrime dei tifosi e ironia del web


Dall'altra parte Joachin Loew prova a smorzare gli entusiasmi in vista di una finale che potrebbe regalare il quarto titolo della storia alla Nazionale tedesca:

"Capisco lo shock dei brasiliani ; l'ho provato anche io nel 2006 quando perdemmo a Dortmund con l'Italia. Mi dispiace per Felipao; immagino come si senta. Avevano addosso la pressione di 200 milioni di tifosi. Non dobbiamo esaltarci troppo, ma questa sera faremo un po' di festa, però da domani saremo già concentrati sulla finale".

dluizreu907e

  • shares
  • Mail