Antoine Conte è già del Paris Saint Germain

Il PSG non cambia allenatore, ma Antonio Conte è già a Parigi: si tratta del difensore appena rientrato dal prestito allo Stade Reims

La notizia clamorosa di oggi è il presunto accordo di Antonio Conte, ex allenatore della Juventus, e il Paris Saint Germain. Il Corriere dello Sport ha lanciato l’indiscrezione affermando che il club campione di Francia in carica, è pronto ad affidare la panchina al tecnico salentino, dando il benservito a Laurent Blanc, con il quale la dirigenza avrebbe profonde divergenze. La società parigina, raggiunta da un giornalista de l’Equipe, ha negato tutto, dando un’altra versione dell’indiscrezione lanciata dal Corsport. Il quotidiano sportivo romano, parla di contatti avanzati tra l’entourage di Conte e la dirigenza del PSG, mentre il club francese ribatte affermando che a rilanciare la voce non veritiera, sia stato proprio qualcuno dello staff dell’allenatore.

L’Equipe, che cita una fonte interna al Paris Saint Germain, sostiene che Antonio Conte stia trattando con un importante club italiano e la voce si stata tirata fuori ad arte per mettere pressione alla futura squadra del tecnico salentino. A meno di sorprese dell’ultim’ora, dunque, non ci sarà alcun avvicendamento sulla panchina dei campioni di Francia, anche se un Antonio Conte, per la precisione Antoine, è già del Paris Saint Germain.

Stiamo parlando del difensore classe 1994, nazionale Under 19 francese ma di origini guineiane. Scoperto dal PSG nel 2007, il ragazzo è cresciuto nelle giovanili del club parigino, debuttando in Ligue 1 il 1° febbraio del 2013 sostituendo Sakho al 76’ della gara contro il Tolosa. Lo scorso campionato, Antoine Conte è andato in prestito allo Stade Reims in cambio di 250 mila euro, ma ora è appena rientrato alla base e spera di avere le sue chance nel PSG. In panchina o in campo, quest’anno ci dovrebbe essere spazio per un Antonio Conte tra le fila dei campioni di Francia.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →