Rassegna stampa 25 agosto 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi i quotidiani sportivi

La Gazzetta dello Sport propone il conto alla rovescia all’inizio del campionato e in apertura si occupa dei 10 calciatori sui quali vale la pena puntare: tra di essi ci sono El Shaarawy, Pogba, Pjanic, Mertens, Gomez, Cassano e Toni. Nel taglio alto il mercato della Juventus, tra Chicharito e Falcao. Nella spalla la ricerca da parte del Milan di un attaccante centrale: Eto’o e Torres le alternative. Quindi i risultati in Liga e Premier, con il passaggio di Di Maria al Manchester United per 80 milioni. Di seguito la vigilia della Supercoppa turca, con Prandelli al debutto sulla panchina del Galatasaray. In chiusura la Coppa Italia, con il 7-0 della Lazio e le vittorie di Sampdoria, Genoa, Udinese e Verona.

Il Corriere dello Sport in apertura racconta il blitz della Juventus per Podolsky, ma anche per Shaqiri. Nel taglio alto l’interesse della Roma per Manolas; nella spalla il piano di Berlusconi per portare al Milan Falcao, il Napoli su Sandro e lo sprint della Sampdoria per Balanta. Nel taglio basso la goleada della Lazio in Coppa Italia e il poker dell’intramontabile Di Natale. Quindi il successo del Barcellona in Liga, nonostante il gatto nero.

Tuttosport polemizza con l’intenzione della Juve di puntare sul low cost, cioè su Podolsky, scaricato dall’Arsenal. In prima pagina spazio anche al passaggio di Cerci al Milan, con Pazzini contropartita tecnica. Quindi l’arrivo nel club rossonero di Martinez, prima della lista di Galliani. Nella spalla il colpaccio dello United, che ha preso Di Maria e il sacrificio da parte dell’Inter: via Guarin e Alvarez per Lavezzi. In chiusura le altre trattative di mercato che interessano la Serie A: Pavoletti al Cesena, Kucka al Sassuolo, Sandro verso il Napoli.