Marco Van Basten è malato e si dimette da allenatore dell’Az Alkmaar

Marco Van Basten si è dimesso da allenatore dell’Az Alkmaar per un serio problema di salute

Brutta notizia in arrivo dall’Olanda. Marco Van Basten si è dimesso da allenatore dell’Az Alkmaar per un serio problema di salute.

Il club olandese non ha rivelato i motivi delle dimissioni dell’ex, indimenticato, attaccante milanista. Stando però all’indiscrezione riportata dal quotidiano De Telegraaf, pare che Van Basten soffrirebbe di palpitazioni cardiache, un malanno con il quale convive da tempo e che avrebbe ereditato dal padre Joop, morto lo scorso luglio. L’AZ, invece, mantiene il massimo riserbo sulle condizioni dell’allenatore e, nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale, si limita a riferire che i sintomi del malanno sono di entità grave da impedire a VB di svolgere serenamente il proprio lavoro.

L’allontanamento dalla panchina dovrebbe comunque essere solo momentaneo. Van Basten proverà a guarire e a riprendersi il suo posto che l’Az ha affidato, temporaneamente, ai suoi assistent Dennis Haar e Alex Pastoor.

Van Basten è stato ingaggiato dall’Az lo scorso maggio, al termine dell’esperienza sulla panchina dell’Herenveen. A gennaio Marco era stato avvicinato anche al Milan, alla ricerca di un allenatore per sostituire l’esonerato Allegri, scelta poi ricaduta sul connazionale Seedorf. Van Basten non ha mai nascosto l’ambizione di sedersi sulla panchina, di cui lui stesso, con gol e prodezze a profusione, ha contribuito a costruirne il mito a cavallo degli anni ’80-’90. Chissà se in futuro, Marco riuscirà ad esaudire questo suo desiderio professionale. Il presente però è ben diverso. Noi di Calciblog non possiamo che augurargli di riprendersi in fretta, pensiero, questo che credo sia condiviso da tutti gli appassionati calciofili italiani e non solo.