Torino-Inter 0-0 | Risultato Finale | Handanovic para un rigore, Vidic espulso

Tutti gli aggiornamenti sul match dell'Olimpico di Torino

Torino-Inter | Formazioni Ufficiali

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Benassi, Nocerino, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Larrondo
A disposizione: Gillet, Avramov, Maksimovic, Jansson, Gaston Silva, Vesovic, Masiello, Gazzi, Sanchez Mino, Martinez.
All. Ventura

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Jonathan, Medel, M’Vila, Hernanes, Dodò; Kovacic; Icardi
A disposizione: Carrizo, Berni, Andreolli, Campagnaro, D’Ambrosio, Nagatomo, Obi, Kuzmanovic, Guarin, Osvaldo, Bonazzoli.
All. Mazzarri

Ultime notizie - Dovrebbero essere confermate le indiscrezioni della vigilia per le formazioni iniziali. Per il Torino Quagliarella e Larrondo in attacco, nell'Inter centrocampo formato da Medel sulla mediana insieme a Hernanes e M'Vila, Jonathan e Dodò sugli esterni, Kovacic dietro ad Icardi unica punta. In panchina Osvaldo.

Torino e Inter iniziano la Serie A allo stadio Olimpico del capoluogo piemontese. Le due formazioni, in realtà, hanno già ufficialmente iniziato la stagione calcistica giocando i preliminari di Europa League e qualificandosi alla fase a gironi. Per i granata il primo assaggio della competizione europea si è materializzato con due sfide di andata e ritorno, prima con il Brommapojkarna e poi con l'Rnk Spalato e in tutte e quattro le partite il Torino non ha subito gol, confermando la compattezza tattica che ha contraddistinto la squadra di Ventura nella scorsa stagione. Per l'Inter la sfida con gli islandesi dello Stjarnan si è rivelato poco più che una doppia amichevole, con nove gol complessivi dai nerazzurri e nessuno subito.

Capitolo Formazioni - Il Torino, come nei preliminari di Europa League, non potrà contare sull'apporto di Alessio Cerci. Il futuro del giocatore di Valmontone sarà definito in questi ultimi giorni di mercato. Giampiero Ventura avrà un Sanchez Miño in più in quanto l’argentino è stato regolarmente tesserato da comunitario e contro l'Inter andrà in panchina. Probabile inizio da titolare per Larrondo, squalificato Vives, infortunati Barreto e Farnerud. I granata puntano sulla freschezza di Fabio Quagliarella, già inseritosi alla perfezione negli schemi di Ventura.

Walter Mazzarri lancerà Kovacic che contro lo Stjarnan ha giocato molto bene. Il croato agirà principalmente alle spalle di Mauro Icardi, mentre a centrocampo spazio a Hernanes che sarà libero di agire sotto la protezione di due nuove facce, il "mastino" Medel e M'Vila. Il brasiliano Dodò agirà sulla sinistra, mentre Vidic, Ranocchia e Juan Jesus comporranno la difesa a 3. Osvaldo partirà dalla panchina, così come Nagatomo e D'Ambrosio. Guarin non convocato.

Torino-Inter | Probabili Formazioni

Torino (3-4-1-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Nocerino, Benassi, Molinaro; El Kaddouri; Barreto, Quagliarella. All.: Ventura

I convocati di Ventura

PORTIERI: Jean François Gillet, Daniele Padelli;

DIFENSORI: Cesare Bovo, Matteo Darmian, Kamil Glik, Pontus Jansson, Nikola Maksimovic, Salvatore Masiello, Cristian Molinaro, Emiliano Moretti, Gaston Silva, Marko Vesovic;

CENTROCAMPISTI: Marco Benassi, Omar El Kaddouri, Alessandro Gazzi, Antonio Nocerino, Juan Sanche Mino;

ATTACCANTI: Marcelo Larrondo, Juan Martinez, Fabio Quagliarella.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Jonathan, Medel, M'Vila, Hernanes, Dodò; Kovacic; Icardi. All.: Mazzarri

I convocati di Mazzarri

PORTIERI: Handanovic, Carrizo, Berni

DIFENSORI: Jonathan, Juan Jesus, Andreolli, Campagnaro, Vidic, Dodò, Ranocchia, D’Ambrosio, Nagatomo

CENTROCAMPISTI: Kovacic, Kuzmanovic, Medel, Obi, Krhin, Hernanes, M’Vila

ATTACCANTI: Osvaldo, Icardi, Bonazzoli.

Torino-Inter | I precedenti

Torino e Inter si affrontano per la novantaduesima volta nella storia nel capoluogo piemontese. Il bilancio dei precedenti vede in vantaggio i granata che in 36 occasioni hanno ottenuto i tre punti, mentre le vittorie nerazzurre sono state 29. Il pareggio si è registrato 26 volte in questo confronto. L’Inter ha vinto 9 volte negli ultimi 10 precedenti e a pesare negativamente sullo score del Toro è l'astinenza da vittorie contro i nerazzurri perché l'ultimo segno 1 risale alla stagione 1993-1994, quando i padroni di casa vinsero con reti di Poggi e Cois. Nella scorsa stagione il match terminò con uno scoppiettante 3-3.

Torino-Inter | Dove guardarla in tv e in streaming?

Torino-Inter sarà visibile in diretta su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (canale 201-251). Telecronaca affidata a Federico Zancan, commento tecnico di Beppe Bergomi. Bordocampo ed interviste: Massimiliano Nebuloni, Paolo Aghemo e Alessandro Alciato. La partita sarà disponibile anche in streaming tramite il dispositivo Sky Go.

Sui canali Mediaset l'evento sarà trasmesso da Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD (can. 371 - 380). Telecronaca affidata a Fabrizio Ferrero, commento tecnico di Andrea Agostinelli. Bordocampo ed interviste: Marco Barzaghi
Telecronaca tifoso Inter: Christian Recalcati. La partita sarà visibile anche in streaming su Premium Play.

Torino-Inter | Il meteo

Serata ideale per giocare a calcio: il cielo a Torino, durante le ore della partita, sarà poco nuvoloso e la temperatura oscillerà intorno ai 20 °C.

meteo torino-inter

_
_
_

torino-inter

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: