Norvegia – Italia, azzurri a Oslo: neanche a dirlo, Lotito è al seguito

L’Italia è a Oslo in vista della sfida di domani sera contro la Norvegia: al seguito della squadra, come a Bari, anche Claudio Lotito.

La presenza al seguito della Nazionale Italana di Claudio Lotito, perennemente al fianco del presidente FIGC Carlo Tavecchio, ha suscitato qualche polemica nei giorni scorsi (qui un resoconto dettagliato) con annessi fotomontaggi creati dal popolo della rete che si è letteralmente sbizzarrito a mostrare il presenzialismo esasperato del presidente della Lazio. Oggi l’Italia di Antonio Conte è volata per Oslo da Firenze Peretola e manco a dirlo, il latinista Lotito era al seguito della squadra come ha confermato l’inviata della Rai Donatella Scarnati che in tweet ha anche immortalato Lotito sul velivolo:

Sulla vicenda è oggi intervenuto Damiano Tommasi, ex romanista e oggi presidente dell’Assocalciatori, che diplomatico come al solito ha smorzato in qualche modo la polemica:

“La sua posizione non la nasconde, poi sta a chi gestisce la situazione ritenere se sia opportuno o meno la sua presenza, o se un attivismo come quello che ha dimostrato in questo periodo determini comportamenti all’interno del gruppo piuttosto che all’interno del ritiro. Personalmente non ho vissuto gli ultimi giorni di ritiro, quindi non posso dire come, quanto e se la sua presenza sia stata fastidiosa. Mi sembra che Buffon sia stato chiaro a riguardo”.

Infatti Gigi Buffon, non solo il portierone della selezione azzurra ma anche il capitano, in conferenza stampa aveva ridimensionato l’entità del problema, se così può chiamarsi:

“Io posso dire che, da giocatore, il presidente Lotito l’ho visto spesso anche in altre manifestazioni: l’ultima volta per Italia-Argentina l’anno scorso, o all’Europeo 2008, perciò non è stata una sorpresa. Non è uno che entra e vive lo spogliatoio: se è una persona che sta vicino alla squadra e a chi rappresenta le istituzioni non vedo cosa ci sia di male. Dopo i risultati modesti, noi giocatori ci dobbiamo interessare solo al campo”.

Ma, statene certi, l’indignazione sul web (e non solo) non si placherà facilmente anche perché in molti si chiedono: a che titolo si è accodato al gruppo? E poi, con che soldi sosterrà la trasferta? I suoi o quelli della Federazione?

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →