Juventus: l’agente di Giovinco “Tranquilli sul rinnovo”

Pasqualin tranquillo sul rinnovo di Giovinco, che tarda ad arrivare. La Juve vuole rinnovare e poi cederlo.

Tutti tranquilli nell’entourage di Sebastian Giovinco, anche se il giocatore non ha ancora rinnovato con la Juventus. Parlando a Calciomercato.it, l’agente Claudio Pasqualin ha manifestato ottimismo:

“Non c’è nessuna fretta e siamo tranquillissimi riguardo al discorso rinnovo. Non abbiamo ancora fissato alcuna data per incontrare la Juventus e discuterne. Lo faremo più avanti, quando sarà il momento”.

Quel che trapela ufficiosamente, però, è un po’ diverso. Giovinco ha il contratto in scadenza alla fine della stagione in corso; da gennaio, dunque, senza rinnovo potrebbe accordarsi con chiunque e la Juve lo perderebbe a parametro zero. L’urgenza, dunque, è tutta bianconera. Nei piani dei campioni d’Italia c’è il contratto rinnovato di Seba che, successivamente, verrebbe ceduto.

La Formica Atomica, ormai ex promessa del calcio italiano, è infatti molto richiesto. Specialmente in Premier League. La Juve non vuole perdere un giocatore del vivaio – che a Torino non si è mai espresso su livelli eccellenti – a zero euro. Ecco perché nelle prossime settimane quasi sicuramente ci sarà la stretta di mano tra Pasqualin e Marotta.

Successivamente, la Juve si metterà alla finestra, ascoltando le offerte delle squadre che vogliono il 27enne e che sono disposte a pagarlo profumatamente. Pasqualin è sicuramente informato del piano juventino, così come l’attaccante. Evidentemente, la scelta del rinnovo e poi della cessione va bene a tutte e tre le parti. Meglio dell’addio a parametro zero che, pure, aprirebbe più strade a Giovinco.