Manchester City – Roma 1-1 | Champions League | Risultato finale: Totti da record risponde al rigore di Aguero

La cronaca di Manchester City-Roma, seconda partita della fase a gironi della Champions League 2014-2015.

20:08 – Tra poco più di mezz’ora Manchester City e Roma saranno in campo all’Etihad Stadium. Restate su questa pagina per avere tutti gli aggiornamenti.

Manchester City-Roma | Formazioni ufficiali

19:49 – Come promesso, ecco le formazioni ufficiali di Manchester City-Roma che sono state appena comunicate:

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): 1 Hart; 5 Zabaleta, 4 Kompany, 26 Demichelis, 22 Clichy; 25 Fernandinho, 42 Yaya Touré; 15 Navas, 16 Agüero, 21 Silva; 10 Dzeko

ROMA (4-3-3): 28 Skorupski; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 3 Cole; 4 Nainggolan, 20 Keita, 15 Pjanic; 27 Gervinho, 10 Totti, 24 Florenzi

19:38 – Tra pochi minuti saranno ufficializzate le formazioni di Manchester City-Roma. Intanto la sfida tra le formazioni Primavera per la Uefa Youth League si è conclusa con un successo degli inglesi per 2-1 (53′ Di Mariano, 63′ Ntcham, 76′ Ambrose).

Aggiornamento ore 19:33 – La Roma è arrivata all’Etihad Stadium, ma senza Morgan De Sanctis. Il problema alla coscia destra di cui vi avevamo parlato impedisce al portiere giallorosso di partecipare alla sfida di oggi, perciò il polacco ?ukasz Skorupski farà il suo esordio stagionale.

La marcia di avvicinamento a Manchester City-Roma di stasera è stata piuttosto diversa per le due squadre. Gli inglesi hanno vinto finora quattro partite su otto disputate in totale tra campionato e coppe, hanno segnato 19 gol (ma sette di questi sono stati messi a segno in Coppa di Lega contro lo Sheffield Wednesday che gioca in una categoria inferiore) e, se si esclude la prima giornata contro il Newcastle (vittoria per 2-0), hanno sempre incassato almeno un gol. I giallorossi, invece, hanno vinto tutte e sei le prime partite stagionali, hanno segnato 14 gol e nella classifica del girone E di Champions League hanno tre punti in più dei loro avversari di oggi. Anche un pareggio stasera andrebbe benissimo ai ragazzi di Garcia, mentre quelli di Pellegrini devono vincere a tutti i costi.
Intanto in queste ore che precedono la partita c’è stato un simpatico botta e risposta tra gli account Twitter ufficiali delle due squadre.
Ricordiamo che la partita si può seguire in diretta su questa pagina di Blogo, mentre in tv può essere vista solo dagli abbonati Sky e in streaming, sempre per gli abbonati, attraverso l’applicazione SkyGo.

Manchester City-Roma | Champions League

Manchester City-Roma è la partita di Champions League che seguiremo in diretta stasera, su questa pagina di Blogo, dalle ore 20:45, orario del fischio d’inizio, ma anche nelle ore precedenti vi terremo informati con aggiornamenti live sulle formazioni che Pellegrini e Garcia manderanno in campo stasera.

L’esordio nella fase a gironi di questa Champione League 2014-2015 è stato molto diverso per le due squadre impegnate oggi all’Etihad Stadium: la Roma ha vinto la prima partita con una goleada all’Olimpico contro il CSKA Mosca, mentre il City ha perso in trasferta in casa del Bayern Monaco per 1-0, con un gol di Jerome Boateng arrivato solo al 90esimo, ma in una partita in cui comunque la squadra tedesca aveva collezionato molte più occasioni e tiri in porta degli inglesi.

A proposito di Inghilterra, il rapporto della Roma con questa terra non è dei migliori. Anzi, proprio a Manchester i giallorossi hanno vissuto una delle pagine più nere della loro storia, non contro il City, ma contro lo United all’Old Trafford: era il 10 aprile 2007 e Totti e compagni furono sconfitti per 7-1 dai padroni di casa. Il capitano senza giri di parole definì quella serata la più brutta della sua carriera e forse anche per cancellare parzialmente i fantasmi di quella notte, seppur in uno stadio diverso, il Pupone ci terrebbe a vincere e magari a segnare.

E se riuscisse ad andare in gol per Totti sarebbe un piccolo record: sarebbe il più anziano marcatore in una partita di Champions League dal 1992, cioè da quando la più importante competizione europea per club ha assunto questa denominazione, record che per ora appartiene a Gigis che con il Manchester United segnò a 37 anni e 9 mesi, mentre quando si chiamava Coppa Campioni il più “vecchio” ad andare in rete fu il grande Puskas, che di anni ne aveva 38 e 5 mesi. Totti potrebbe anche battere il record di Puskas se la Roma andasse avanti in Champions e segnasse un gol tra cinque mesi, visto che 38 anni li ha appena compiuti.

Per quanto riguarda le formazioni che vedremo in campo stasera, Garcia ha un problema in porta, perché De Sanctis ha un problema muscolare alla coscia destra e i giallorossi potrebbero essere costretti a schierare Skorupski, mentre Torosidis sembra nettamente in vantaggio nel ballottaggio con Cole. Per Pellegrini i dubbi riguardano Demichelis o Mangala in difesa e Milner o Navas con Silva e Agüero dietro Dzeko.

Manchester City-Roma | Probabili Formazioni

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): 1 Hart; 5 Zabaleta, 4 Kompany, 26 Demichelis, 11 Kolarov; 25 Fernandinho, 42 Yaya Touré; 7 Milner, 16 Agüero, 21 Silva; 10 Dzeko
A disposizione: 13 Caballero, 3 Sagna, 22 Clichy, 20 Mangala, 15 Navas, 18 Lampard, 35 Jovetic
Allenatore: Pellegrini

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 35 Torosidis; 4 Nainggolan, 20 Keita, 15 Pjanic; 27 Gervinho, 10 Totti, 24 Florenzi
A disposizione: 28 Skorupski, 3 Cole, 25 Holebas, 32 Paredes, 22 Destro, 8 Ljajic, 7 Iturbe
Allenatore: Garcia

I Video di Calcioblog