Serbia-Albania: l’Uefa dà 3-0 a tavolino ma cancella i punti

A una settimana di distanza da Serbia-Albania, gara sospesa per gli scontri verificatisi sul terreno di gioco in seguito allo sbarco via drone di una bandiera della “Grande Albania”, è giunto il discutibile verdetto dell’Uefa che scontenta un po’ tutto. Il governo del calcio europeo, presieduto dal francese Michel Platini, ha sancito il 3-0 a tavolino a favore dei Serbi, cui però saranno sottratti i tre punti in classifica. La gara valida per le qualificazioni ad Euro 2016, dunque, vede uscire dal campo tutti sconfitti e scontenti- Infuriato il commissario tecnico dell’Albania, l’italiano Gianni De Basi, che sul campo stava maturando un pareggio più che meritato: "Sono deluso per una sentenza che non ci dà giustizia. E' difficile da accettare. Ci hanno tolto anche quello che avevamo guadagnato sul campo".

Secondo quanto si legge nella sentenza del Comitato Disciplinare dell’Uefa, l’Albania è stata ritenuta colpevole della “discesa” in campo del drone con attaccata la bandiera indipendentista della “Grande Albania”, che ha poi scatenato la rissa in campo, oltre ad essersi rifiutata di tornare in campo in seguito all’interruzione disposta dal direttore di gara per ragioni di ordine pubblico. I serbi, nazionale ospitante la gara, vincono il match a tavolino, ma subiscono la penalizzazione di tre punti e dovranno giocare anche le prossime due gare casalinghe a porte chiuse (sul terreno di gioco si era visto anche l’ormai famoso ultrà “Ivan il terribile”, che bloccò qualche anno fa anche Italia-Serbia). Ad entrambe le federazioni, inoltre, è stata comminata una multa di 100 mila euro.

FBL-EURO-2016-SRB-ALB

Ora, l’Albania, che si sente particolarmente penalizzata, si chiede cosa succederà in vista della gara di ritorno, visto il precedente dell’andata. Al momento l’Uefa non ha effettuato comunicazioni in merito, anche se sembra che l’accaduto abbia rappresentato un precedente: nel corso di Slovan Bratislava e Sparta Praga di Europa League è successo qualcosa di analogo, ma anche durante il match di Ligue 1 tra Nizza e Bastia si sono registrati incidenti per questioni geopolitiche. Non è da escludere la disputa di Albania-Serbia in campo neutro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail