Zamparini: “Dybala costa 40 milioni di euro. Ferrero? Non capisce nulla di calcio”

Su Ferrero: “Ha un grande cul0. Non capisce nulla di calcio. È arrivato alla Sampdoria e ha trovato uno come Mihajlovic e una buona squadra”

Maurizio Zamparini riconquista la platea mediatica con alcune dichiarazioni che fanno discutere. Il patron del Palermo ieri sera è stato ospite di Pierluigi Pardo a Tiki Taka, mentre oggi ha rilasciato un’intervista a Radio Crc. In tv l’imprenditore nel mondo del calcio dagli anni ’80 ha attaccato il collega Massimo Ferrero:

È veramente spassoso. Ha un grande cul0. Non capisce nulla di calcio. È arrivato alla Sampdoria e ha trovato un grande allenatore come Mihajlovic e una squadra fatta dai Garrone. Penso che il pericolo sia che gli venga un delirio di onnipotenza e si creda un Dio del calcio.

Quindi ha sponsorizzato Dybala, il gioiellino rosanero che in realtà già a novembre 2012 siglò una doppietta (stabilendo il record di marcatore più giovane della storia del club siciliano) facendo ipotizzare una sua esplosione poi non avvenuta (e che per un po’ ha fatto rimpiangere i 12 milioni di euro investiti per il suo acquisto):

Oggi vale più di 40 milioni. Ma spero di trovare un socio che venga a Palermo e mi permetta di mantenerlo. Noi siamo costretti a fare le plusvalenze per non fallire.

In radio Zamparini ha inoltre svelato che quando Mancini era allenatore del Manchester City preferì Balotelli a Cavani, all’epoca nel Palermo (poi fu acquistato da De Laurentiis che fu “fortunato”).

Zamparini, dopo un breve inciso sulle dichiarazioni di Zenga all’inizio della sua brevissima avventura sulla panchina del Palermo (“Quando disse che avremmo vinto lo scudetto, probabilmente aveva bevuto!”), ha chiuso prevedendo un nuovo successo in campionato per la Juventus, pur precisando di tifare Roma:

Tifo Roma, ma vincerà la Juventus perché è abituata a vincere. Ci vuole mentalità e non solo tecnica per raggiungere certi traguardi.

I Video di Calcioblog