Rassegna stampa 11 dicembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono i giornali sportivi oggi, 11 dicembre 2014

La Gazzetta dello Sport titola “Arrivederci Roma” con riferimento all’eliminazione dei giallorossi dalla Champions League dopo la sconfitta per 2-0 all’Olimpico contro il Manchester City. Alla squadra di Garcia resta l’Europa League, ma i tifosi e Totti cantano ‘vinceremo il tricolor’. I due box laterali sono dedicati al progetto del nuovo stadio del Milan con 42 mila posti e al mercato della Juventus: Tello, Savic e Perotti sono i rinforzi per Allegri. Più in basso l’ultimo turno di Europa League in programma oggi: il Torino si gioca la qualificazione.

Il Corriere dello Sport titola “Roma fuori!” e segnala il rischio per la Juve di capitare nell’ottavo di finale contro una Big. Nel taglio alto l’ordine di Berlusconi di recuperare Torres, da considerare centrale per il piano di rilancio della squadra. Quindi il passaggio del Parma ad un gruppo petrolchimico russo. Nel taglio basso l’Europa League: Mancini si affida ai suoi baby, Benitez scuote Hamsik, la Fiorentina schiera le riserve, il Torino si gioca il passaggio del turno a Copanaghen.

Tuttosport titola “Mazzata Roma” per commentare l’eliminazione dalla Champions League. Nel taglio alto le dichiarazioni di Pavel Nedved, che invita la sua Juventus a non avere paura di nessuno in coppa perché “noi vinciamo, gli altri parlano”. Nella spalla l’impegno di Europa League di Torino, Inter, Fiorentina e Napoli. Nel taglio basso il mercato: Icardi verso l’addio dall’Inter, Destro vicino a Milan. Infine il focus sui protagonisti del fenomeno Genoa, al terzo posto: da Perin a Izzo, passando per Falque.