Champions League | Juventus – Borussia Dortmund 24 Febbraio, ritorno 18 Marzo

Sorteggio Ottavi Champions League, per la Juventus sfida con il Borussia Dortmund.

di

13.26 – Le previsioni non sono state rispettate, ecco le date ufficiali degli ottavi di Champions League.

JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND (Andata 24 Febbraio 2015, ritorno 18 Marzo 2015)
Bayer Leverkusen – Atletico Madrid (Andata 25 Febbraio 2015, ritorno 17 Marzo 2015)
Paris Saint Germain – Chelsea (Andata 17 Febbraio 2015, ritorno 11 Marzo 2015)
Manchester City – Barcellona (Andata 24 Febbraio 2015, ritorno 18 Marzo 2015)
Schalke 04 – Real Madrid (Andata 18 Febbraio 2015, ritorno 10 Marzo 2015)
Shakhtar Donetsk – Bayern Monaco (Andata 17 Febbraio 2015, ritorno 11 Marzo 2015)
Arsenal – Monaco (Andata 25 Febbraio 2015, ritorno 17 Marzo 2015)
Basilea – Porto (Andata 18 Febbraio, ritorno 10 Marzo 2015)

12.40 – Ecco le date, non definitive, degli ottavi di finali.

Andata 17 o 18 Febbraio 2015 e Ritorno 10 o 11 Marzo 2015

JUVENTUS – BORUSSIA DORTMUND
Bayer Leverkusen – Atletico Madrid
Paris Saint Germain – Chelsea
Manchester City – Barcellona

Andata 24 o 25 Febbraio 2015 o Ritorno 17 o 18 Marzo 2015

Schalke 04 – Real Madrid
Shakhtar Donetsk – Bayern Monaco
Arsenal – Monaco
Basilea – Porto

12.26 – Pavel Nedved parla di “sfida alla pari” e ammette che, viste le premesse, sarebbe potuta andare peggio. I precedenti sono confortanti, anche se è impossibile dimenticare che una delle vittorie del Dortmund contro la Juventus arrivò in una finale, a Monaco di Baviera, in cui i bianconeri si videro strappare la coppa con un 3-1 firmato proprio da Riedle, l’ex giocatore della Lazio che ha estratto le palline dell’urna.

12.22 – Non sono ancora note le date, le aggiorneremo appena disponibili. Intanto c’è da dire che ai bianconeri è andata piuttosto bene (viste le premesse), pescando il Borussia Dortmund. La squadra, almeno al momento, febbraio è lontano, è ultima in classifica in Bundesliga (il campionato sta per fermarsi per la pausa invernale), anche se in Champions ha avuto un buon rendimento. La Juventus giocherà la prima partita in casa per poi fare visita al Westfalenstadion per la sfida decisiva, potrebbe essere un’altra occasione per Ciro Immobile di vedersela con la squadra in cui è cresciuto.

12.19 – Ecco l’ultimo accoppiamento, è Basilea – Porto. Un paio di ottavi di finali porteranno squadre “non complicatissime” anche ai quarti di finale.

Schermata 2014-12-15 alle 12.19.21

12.16 – Il Real giocherà contro lo Schalke 04. Ecco gli accoppiamenti fino ad ora.

JUVENTUS – BORUSSIA DORTMUND
Bayer Leverkusen – Atletico Madrid
Manchester City – Barcellona
Paris Saint Germain – Chelsea
Schalke 04 – Real Madrid
Shakhtar Donetsk – Bayern Monaco
Arsenal – Monaco
Basilea – Porto

12.15 – LA JUVENTUS PESCA IL BORUSSIA DORTMUND!

12.14 – Terzo accoppiamento:

Bayer Leverkusen – Atletico Madrid
Manchester City – Barcellona
Paris Saint Germain – Chelsea

12.12 – Ecco il secondo accoppiamento:

Manchester City – Barcellona (replica dello scorso anno).
Paris Saint Germain – Chelsea

12.11 – Si comincia, Karl-Heinz Riedle, testimonial della finale di Berlino, estrae dalle urne il primo accoppiamento:

Paris Saint Germain – Chelsea!!

12.08 – Infantino è impegnato nel consueto prologo al sorteggio, intanto un dato statistico importante: negli ottavi dello scorso anno tutte le squadre arrivate prime nel girone (e con il vantaggio di giocare il ritorno in casa) sono passate ai quarti…

12.03 – Il consueto filmato di presentazione delle 16 squadre qualificate agli ottavi di Champions mostra i momenti più significativi dei gironi appena conclusi. Per la Juventus viene mostrato il gol di Pogba nella gara, decisiva, vinta in casa contro l’Olympiacos.

12.01 – Puntualissimo arriva Gianni Infantino che, da anni, conduce tutti i sorteggi della Champions League (e dell’Europa League).

Schermata 2014-12-15 alle 12.01.04

11.50 – Conta poco, ma nelle “prove” tecniche del sorteggio, effettuate in mattinata, la Juventus avrebbe pescato il Real Madrid. Fortuna che era soltanto una prova anche se c’è un simpatico precedente quando due anni fa i bianconeri vennero accoppiati nelle prove al Celtic, ed effettivamente finì così anche nel sorteggio vero e proprio.

11.45 – Certo che a guardare l’urna delle prime classificate nei gironi, obiettivo non raggiunto dalla Juventus, le avversarie fanno davvero paura…

Schermata 2014-12-15 alle 11.46.28

11.00 – Quale sarà l’avversaria della Juventus negli ottavi di Champions League. Manca ormai poco al “rituale”, ormai divenuta un’appendice ideale per l’evento sportivo. A Nyon i rappresentanti delle 16 squadre qualificate si stanno accomodando nella sala in attesa dell’inizio dei sorteggi.

Sorteggi Champions – Gli Ottavi di finale

Queste le 16 squadre che hanno superato la fase a gironi della Champions League 2014/2015.

Sorteggio Champions – Teste di serie

Atletico Madrid (SPA)
Real Madrid (SPA)
Barcellona (SPA)
Borussia Dortmund (GER)
Bayern Monaco (GER)
Monaco (FRA)
Chelsea (ING)
Porto (POR)

Sorteggio Champions – Seconda Fascia

JUVENTUS (ITA)
Bayer Leverkusen (GER)
Schalke 04 (GER)
Arsenal (ING)
Manchester City (ING)
Basilea (SVI)
Paris Saint-Germain (FRA)
Shakhtar Donetsk (UCR)

Sorteggio Champions League

Ottavi Champions League

Oggi alle ore 12 a Nyon si svolgerà il sorteggio per stabilire gli ottavi di finale della Champions League 2014/2015. L’unica squadra italiana ancora in corsa in questa competizione è la Juventus di Massimiliano Allegri, qualificatasi al secondo posto del Gruppo A alle spalle dei vice-campioni d’Europa dell’Atletico Madrid. Purtroppo nell’urna non ci sarà più la Roma, eliminata proprio nell’ultima giornata del girone a causa della sconfitta interna contro gli inglesi del Manchester City. I giallorossi dovranno dunque accontentarsi dell’Europa League per questa seconda parte di stagione, per la quale il sorteggio è in programma alle ore 13 sempre a Nyon.

Sorteggio Ottavi Champions: il regolamento

Sorteggio Champions League

Il regolamento del sorteggio degli ottavi di finale non è cambiato rispetto alla scorsa stagione. Le squadre che hanno chiuso al primo posto negli otto gironi eliminatori saranno le ‘teste di serie’ di questo sorteggio ed in questo primo turno ad eliminazione diretta verranno accoppiate con le squadre qualificatesi al secondo posto dei gironi. Il sorteggio non sarà libero come accadrà in seguito per i quarti e per le semifinali, bensì ci saranno alcune restrizioni da rispettare.

Le squadre vincitrici dei gironi non potranno affrontare negli ottavi una rivale proveniente dalla stessa federazione ed inoltre non potranno essere sorteggiate due squadre che si sono già affrontate nella fase precedente. Le otto ‘teste di serie’ di questo sorteggio avranno il vantaggio di disputare la partita di ritorno nello stadio di casa.

Come accennato in precedenza, questo sorteggio non servirà a formare un tabellone. Per i quarti di finale si disputerà un nuovo sorteggio il prossimo 20 marzo ed in questo caso sarà ‘integrale’, cioè privo di qualsivoglia restrizione.

Sorteggio Ottavi: le possibili avversarie della Juventus

Sorteggi Champions League

Il sorteggio della Juventus è aperto ad ogni possibilità dal momento che l’unica squadra che non potrà affrontare negli ottavi è l’Atletico Madrid. Come spesso accade, conquistare il primo posto nel girone non regala la certezza assoluta di poter affrontare un’avversaria abbordabile negli ottavi. In questo caso in seconda fascia ci sono infatti squadre insidiose come PSG, Arsenal e Manchester City oltre, naturalmente, ai bianconeri.

Nonostante la pessima tradizione in campo internazionale nell’ultimo decennio, la Juventus è probabilmente una di quelle formazioni che le big d’Europa eviterebbero volentieri in questi ottavi di finale, preferendo squadre peggio attrezzate (almeno sulla carta) come Schalke 04, Shakhtar Donetsk, Basilea e Bayer Leverkusen.

Le squadre da evitare assolutamente per la Juventus sono senza ombra di dubbio il Real Madrid, il Barcellona ed il Bayern Monaco. Subito a ruota c’è il Chelsea, ma anche in questo caso le chance di passare il turno si ridurrebbero ad un lumicino. Decisamente più abbordabili invece Monaco, Borussia Dortmund e Porto.

La formazione meno forte tra queste è senza ombra di dubbio il Monaco, nonostante abbia conquistato con merito il primo posto in un girone equilibrato. I monegaschi hanno sostanzialmente smantellato la squadra che è arrivata seconda in Ligue 1 nella passata stagione e già la qualificazione agli ottavi di finale è stato il risultato di un mezzo miracolo sportivo.

Il Borussia Dortmund sarebbe una squadra ostica, ma sta vivendo una stagione disgraziata nonostante il passaggio del turno in Champions. In Bundesliga i ragazzi di Jürgen Klopp sono riusciti a mettere assieme appena 14 punti in 15 giornate, in virtù dei quali occupano il terzultimo posto in classifica. È pur vero che da qui a febbraio il Borussia potrebbe riuscire a risollevarsi, ma stando alla situazione attuale non sarebbe certamente una brutta avversaria per la Juve.

Il Porto è invece la terza scelta tra quelle della prima fascia. I dragões rivoluzionano molto spesso la loro squadra, vendendo a carissimo prezzo i migliori giocatori, ma nonostante i cambiamenti e le rivoluzioni tecnico-tattiche alla fine riescono sempre a distinguersi positivamente sui palcoscenici internazionali.

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →