Rassegna stampa 20 dicembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono i giornali sportivi oggi, 20 dicembre 2014

La Gazzetta dello Sport in prima pagina presenta Roma-Milan come la sfida più veloce: chi mette la freccia? Il quotidiano rosa segnala la sospensione della squalifica di Garcia e indica gli sprinter delle due squadre: da una parte Gervinho, Maicon e Ljajic, dall’altra Armero, Honda e Bonaventura. Nella spalla il no di Juve e Roma agli stage della Nazionale provoca la rabbia di Conte. Quindi le dichiarazioni di Tevez a proposito della Supercoppa Italiana; intanto Higuain si gioca il posto di titolare con Duvan Zapata nel Napoli. Centralmente l’intervista a Menez; nel taglio basso l’interesse dell’Inter per Lennon del Tottenham. Infine le parole di Giuseppe Rossi, che invita tutti ad aspettare il suo ritorno in campo, più forte di prima.

Il Corriere dello Sport titola “Furia Conte” per raccontare l’indignazione del ct della Nazionale a proposito degli stage azzurri e della fine della Serie 2016 che lui vorrebbe anticipare al 15 maggio. Nel taglio alto il trionfo della Roma nel ricorso contro le squalifiche di Holebas e Garcia. Nel taglio basso la svolta in casa Parma tra annunci e misteri: la nuova proprietà si occupa di petrolio. Spazio anche al caos a Catania: Sannino lascia, arriva Pellegrino al suo posto.

Tuttosport apre con le parole di Tevez, che assicura di valere di più di quanto finora ha dimostrato in campo. Nel taglio alto le parole di Garcia in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Milan. Spazio poi a Sterling, premiato col trofeo del quotidiano di Torino. Nel taglio basso l’interesse del Torino per Greco e lo spinoso caso degli stage della Nazionale.