Calciomercato Inter: accelerata per Lavezzi, che rompe con il Psg

Lavezzi rompe con il Paris Saint Germain, non rispondendo alla convocazione per Marrakech e chiedendo la cessione per gennaio. C’è l’Inter dietro?

Rottura improvvisa tra Ezequiel Lavezzi e il Paris Saint Germain. Il Pocho ha chiesto la cessione nel mercato di gennaio, non rispondendo alla chiamata del club per il ritiro a Marrakech, in Marocco. L’ex attaccante del Napoli chiede la cessione definitiva e, secondo la Gazzetta dello Sport, dietro ci sarebbe il pressing fortissimo dell’Inter e di Roberto Mancini in particolare.

Perso Alessio Cerci, che ha scelto il Milan, il tecnico jesino aveva subito fatto sapere che servivano assolutamente esterni offensivi. E la Società nerazzurra si è mossa, con un vero e proprio blitz e un’offerta migliore di quella del Psg, che aveva proposto all’argentino il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2016.

In realtà, gli uomini mercato di Thohir starebbero lavorando per un prestito. E qui si tratta in particolare di convincere il giocatore, che come detto spinge per una cessione a titolo definitivo. A Lavezzi non è piaciuta la frase della proprietà del Paris Saint Germain, ovvero di voler rinnovare il parco giocatori, lasciando partire dunque i cosiddetti ‘vecchi’. Si è messo di traverso, rompendo direttamente i rapporti e rifiutando la convocazione per Marrakech.

Ora sta sull’Aventino e attende buone notizie dal suo procuratore. Le cose si stanno evolvendo in fretta, non è escluso dunque che nelle prossime ore si arrivi già all’intesa. Un avversario temibile l’Inter se lo ritrova nel nostro campionato, il Napoli di Rafa Benitez. Per i tifosi partenopei e per il Pocho sarebbe un’operazione nostalgia. Ma è già arrivato Gabbiadini e dunque…

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →