Real Sociedad – Barcellona 1-0 | Highlights Liga | Video Gol

Ko blaugrana all’Anoeta di San Sebastian, decide un’autorete di Jordi Alba in avvio.

4 gennaio 2015 – Non è un periodo dei più felici per il Barcellona che comincia l’anno con un passo falso clamoroso, perdendo all’Anoeta di San Sebastian per opera di una Real Sociedad che in questo campionato ha battuto tra le mura amiche le tre grandi di Spagna (su 4 successi totali, l’altro con l’Elche); dopo i problemi legati al blocco del mercato per un intero anno, da cui le conseguenti proteste dei tifosi nei confronti del presidente Bartomeu, Luis Enrique sperava di riportare il sorriso tra i tifosi culés ma l’ex tecnico della Roma si è presentato nei Paesi Baschi con una formazione rimaneggiata e un turn-over spinto che alla lunga si è rivelato un disastro visto l’andamento della gara.

Partita che per gli ospiti si è messa subito malissimo: l’undici di David Moyes è entrata sul rettangolo verde molto carica e dopo soli 2 minuti si è portata avanti sugli sviluppi di un calcio d’angolo quando l’ex madridista Canales ha scodellato un pallone nel cuore dell’area blaugrana dalla destra, palla colpita in maniera sciagurata da Jordi Alba che ha così trafitto il compagno di squadra Claudio Bravo. Senza Neymar e Messi, Rakitic e Dani Alves, i catalani non sono riusciti a impostare una reazione degna di nota (con la Real ordinata in difesa e disinteressata ad attaccare), e solo nella ripresa si è visto un sussulto d’orgoglio quando sono entrati in campo proprio Messi e subito dopo Neymar.

Le migliori foto di Real Sociedad – Barcellona 1-0

Chi si aspettava di vedere un furente arrembaggio dalle parti del portiere argentino Rulli è rimasto però deluso perché il Barcellona, incredibile ma vero, anche con i suoi assi più acclamati in azione non è riuscito a penetrare la difesa dei biancoblu di David Moyes, questa sera perfetti soprattutto nella fase di contenimento; il più pericoloso come al solito è stata la Pulce con un tiro da fuori e una punizione dal limite, volenteroso e poco altro Suarez, poi dopo 93 minuti il club di San Sebastian ha potuto festeggiare tre punti preziosi, per il Barça invece continua la maledizione Anoeta, campo su cui non riesce a vincere da sei partite, nelle ultime cinque un pareggio e ben quattro ko. E Ancelotti, ma anche Simeone, ringraziano.

I Video di Calcioblog